Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Attualità lunedì 29 maggio 2017 ore 18:09

Gara Tpl, colpo di scena al Consiglio di Stato

I giudici hanno rinviato alla Corte di giustizia europea il pronunciamento sui requisiti in possesso di Ratp per partecipare agli appalti in Italia



ROMA — Si aggiunge un nuovo capitolo alla storia infinita della gara bandita dalla Regione per affidare a un unico gestore il servizio di trasporto pubblico locale in Toscana. 

Oggi il Consiglio di Stato si è espresso sui ricorsi presentati nei mesi scorsi dai due contendenti, il consorzio di imprese locali Mobit e Autolinee Toscane del gruppo francese Ratp (attuale aggiudicatario della gara, vedi qui sotto gli articoli collegati). Ebbene, a sorpresa, i giudici hanno sospeso il giudizio di appello sul ricorso di Mobit rinviando alla Corte di giustizia europea una delle questioni su cui il Tar si era espresso con chiarezza e con un parere favorevole: ovvero il possesso da parte di Autolinee Toscane-Ratp dei requisiti per partecipare alla gara della Regione Toscana.

La decisione del Consiglio di Stato sarebbe legata all'interpretazione del diritto comunitario, con particolare riferimento alla durata della concessione del servizio messa a gara, trent'anni.

Ora la parola passa alla Corte Europea.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno