comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:18 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 03 dicembre 2020
corriere tv
Vaccino anti-covid, Ippolito: «Chi è stato positivo non dovrà farlo»

Attualità domenica 19 febbraio 2017 ore 14:27

Insetti contro le malattie del cuore

La Regione Toscana ha finanziato un progetto di ricerca per ricavare dagli insetti l'integratore del futuro per prevenire le malattie cardiovascolari



ROMA — il progetto finanziato dalla Regione Toscana si intitola  Insect Card e vi partecipano, tra gli altri, il Centro di ricerca Difesa e Certificazione del Crea e l''Università di Siena. 

Rispetto ai prodotti oggi in commercio sia di origine vegetale come la soia o animale come i pesci, gli allevamenti degli insetti non comportano inquinamento ambientale, gestione di rifiuti organici, consumo di acqua, impiego di pesticidi e fertilizzanti e occupano spazi molto contenuti. Gli acidi grassi polinsatur come gli omega 3 e i peptidi ad azione anti-ipertensiva sono estratti direttamente dagli insetti, superando la resistenza culturale al loro consumo alimentare.

I costi di produzione? Bassi e quindi il prezzo finale del prodotto è competitivo. 

I ricercatori si stanno concentrando sulle potenzialità nutraceutiche di due specie di insetti edibili inserite dall''Efsa tra quelle potenzialmente allevabili per il consumo umano e animale, la Camola della farina e la Camola del miele. L'obiettivo è mettere a punto un protocollo di estrazione e di idrolisi della componente proteica presente nelle larve delle due specie per poi procedere con la formulazione di un integratore alimentare.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca