Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Attualità lunedì 14 giugno 2021 ore 09:41

Italia sempre più bianca e 12 regioni hanno zero decessi

Ottimi segnali nella lotta al Covid. Restano gialle Valle d'Aosta, Provincia di Bolzano, Toscana, Marche, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia



ROMA — La domenica appena trascorsa è stata un giorno importante nella lotta alla pandemia di Covid-19. In Italia sono stati registrati 26 morti, il numero più basso dall'8 Ottobre scorsoquando furono 22Inoltre in ben dodici regioni non ci sono stati decessi legati alla malattia Covid. 

Queste regioni sono Liguria, Umbria, Valle d'Aosta, Lazio, Basilicata, Provincia autonoma di Bolzano e Provincia autonoma di Trento (cioè Trentino Alto Adige), Friuli Venezia Giulia, Veneto, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia.

In due grandi regioni come Lazio e Veneto gli zero decessi non si verificavano da Settembre scorso.

Da oggi le regioni che entrano in zona bianca sono Piemonte, Lombardia, Lazio, Emilia Romagna, Puglia e Provincia autonoma di Trento.

Le regioni che rimangono in zona gialla sono Valle d'Aosta, Provincia di Bolzano, Toscana, Marche, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Molti segnali incoraggianti sia a livello nazionale che a livello toscano, dove ieri è stato superato il traguardo delle due milioni e mezzo di dosi di vaccino anti-covid somministrate e dove continuano a calare i ricoveri. Tutte le altre regioni ancora gialle, ad eccezione della Valle d'Aosta, dovrebbero diventare bianche da lunedì prossimo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per cause tutte da chiarire, il grosso mezzo ha finito con l'impattare sulle vetture a bordo strada. Il conducente è stato portato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità