Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità martedì 02 marzo 2021 ore 13:30

In arrivo il primo Dpcm di Draghi

Mario Draghi
Mario Draghi

Il provvedimento sarà firmato in giornata e non è prevista alcune conferenza stampa del premier. Parleranno i ministri Gelmini e Speranza



ROMA — Sarà firmato in giornata il primo Dpcm di Mario Draghi e non è prevista alcuna conferenza stampa del neo premier, meno che mai in diretta tv. Dopo aver operato strategici cambi al vertice della protezione civile e del commissariato per l'emergenza Covid nel più assoluto silenzio, rendendoli noti con un comunicato stampa (vedi qui sotto gli articoli collegati), Draghi si appresta a varare il suo primo decreto per il contenimento dell'epidemia il più lontano possibile dai riflettori. A illustrarlo saranno, alle 18.45, i ministri della salute e dei rapporti con le Regioni Roberto Speranza e Maria Stella Gelmini.

Con la terza ondata in pieno corso, anche questo provvedimento sarà improntato alla prudenza. Uno dei nodi centrali è rappresentato dalle scuole, che resteranno rigorosamente chiuse con didattica a distanza in tutte le aree in zona rossa e in quelle gialle o arancioni ma con un'incidenza del contagio superiore a 250 casi ogni centomila abitanti. Confermato il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino, forse con la possibilità di ridurlo nelle regioni in zona bianca.

Confermata la chiusura di palestre, piscine, sale da giochi, sale bingo, locali da ballo e discoteche.

Per quanto riguarda le norme inerenti le altre attività economiche, aspettiamo il testo definitivo che vi proporremo il prima possibile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno