Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:45 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco il Var che dà ragione al Giappone

Attualità venerdì 08 ottobre 2021 ore 08:30

L'Oms approva il primo vaccino contro la malaria

La zanzare che diffonde la malaria
La zanzara che diffonde la malaria

Si chiama Mosquirixs e viene inoculato a partire dai 5 mesi di età. In Africa le vittime della malaria sono 500mila all'anno, metà sono bambini



ROMA — L'Oms, l'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha dato il via libera al primo vaccino contro la malaria, malattia letale che in Africa uccide mezzo milione di persone all'anno, metà delle quali sono bambini.

Come spiega una nota del Coordinamento nazionale Docenti della disciplina diritti umani, il vaccino si chiama Mosquirixs e può essere somministrato ai bambini in 4 dosi a partire dai 5 mesi di età, di modo da garantire una buona risposta del sistema immunitario. Ci sono voluti 3  decenni di ricerca per svilupparlo e funziona contro il più comune e mortale delle 5 specie di parassiti che provocano la malaria.

Il vaccino è stato utilizzato in un programma pilota in 3 paesi africani che, dal 2019 ad oggi, ha coinvolto 800mila bambini. I risultati hanno convinto l’Oms a raccomandarne l’uso.

"È una svolta epocale, è il sogno che si avvera, finalmente esiste un vaccino per la malaria - ha commentato Debora Cavarretta a nome del Coordinamento nazionale Docenti della disciplina diritti umani - Si tratta di un momento storico importante che riguarda tutti e che ci infonde tanta fiducia per il futuro. Esprimiamo un'immensa gioia e siamo vicini al continente africano sulle cui spalle gravano troppi fardelli, da troppi secoli. Ci auguriamo che la scienza possa essere la giusta fiammella di speranza, portatrice di radicali cambiamenti per questa terra che merita attenzione, cura e possibilità di salvezza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 83 anni è deceduto ed uno di 44 anni è stato ricoverato in codice rosso, sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, personale del 118 e polizia stradale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità