Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:FIRENZE15°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Attualità martedì 25 luglio 2023 ore 18:55

Ruralità virtuosa, alla Toscana 9 Spighe Verdi

campagna

Il riconoscimento della Foundation for Environmental Education assegnato ai Comuni rurali vede la Toscana seconda solo al Piemonte



ROMA — Sono Bibbona, Castellina in Chianti, Castiglione della Pescaia, Castagneto Carducci, Fiesole, Greve in Chianti, Grosseto, Massa Marittima e Orbetello: sono i 9 Comuni toscani che hanno ricevuto il riconoscimento Spighe Verdi 2023, il programma nazionale della Fee - Foundation for Environmental Education, (l'organizzazione che rilascia nel mondo il riconoscimento Bandiera Blu per le località costiere) destinato ai Comuni rurali che gestiscono il territorio in modo virtuoso.

Che la Toscana sia terra di ruralità eccellente è noto, tanto che la regione si piazza quest'anno sul podio per numero di Comuni premiati, seconda solo al Piemonte che ha incassato 12 Spighe Verdi. Alle spalle della Toscana ecco poi a pari merito con 8 località premiate le Marche e la Calabria.

Per individuare i Comuni da Spiga Verde, Fee Italia ha definito con Confagricoltura un set di indicatori che spaziano dalla valutazione sull'uso del suolo alla presenza di produzioni tipiche, dalla partecipazione pubblica all'educazione alla sostenibilità, oltre alla qualità dell'offerta turistica e alla valorizzazione delle aree naturalistiche, alla presenza di depuratori e alla gestione dei rifiuti, alla cura degli arredi urbani e all'accessibilità degli spazi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno