comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:29 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 16 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
#IoApro, la cena (con 90 clienti) nel ristorante milanese: «La pandemia non è come ce la raccontano»

Attualità giovedì 08 ottobre 2020 ore 17:40

Rientri dall'estero, si allunga la lista nera

Altri cinque Paesi nell'elenco di quelli ad alto rischio Covid, con obbligo di tampone per chi torna in Italia dopo avervi soggiornato o transitato



ROMA — L'impennata dei casi di contagio in diversi Paesi europei ha spinto il ministro della salute Roberto Speranza a firmare una nuova ordinanza che impone tamponi obbligatori o test antigenici per chi arriva in Italia dopo aver soggiornato o anche solo transitato nei 14 giorni precedenti da Belgio, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Irlanda del Nord e Repubblica Ceca. Questi cinque Paesi vanno quindi ad aggiungersi a Croazia, Grecia, Malta, Spagna, Parigi e altre sette regioni francesi, per i quali la misura del test era già in vigore.

"I numeri del contagio crescono in tutta Europa e naturalmente anche in Italia - ha spiegato il ministro Speranza su Facebook - Per questo oggi abbiamo prorogato lo stato di emergenza al 31 gennaio e introdotto l’obbligo di mascherine anche all’aperto. Ho inoltre firmato un ordinanza che dispone test per chi arriva da Belgio, Olanda, Gran Bretagna e Repubblica Ceca. Oggi più che mai è importante il contributo di tutti per fermare il virus".

L'ordinanza dispone, oltre al test molecolare o antigenico, anche l’obbligo di comunicare l’ingresso in Italia al Dipartimento di prevenzione della Azienda sanitaria locale di competenza.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità