Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:50 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Attualità giovedì 04 novembre 2021 ore 19:50

Terza dose di vaccino per Mattarella, a Natale anche ai bimbi

Il presidente Sergio Mattarella
Il presidente Sergio Mattarella

Figliuolo: "Acceleriamo con le terze dosi per evitare la pandemia dei non vaccinati". Sollecitazione a immunizzare anche i bambini fra 5 e 11 anni



ROMA — In altri Paesi, come la Germania, 20mila nuovi casi di Covid e 194 morti nella sola giornata di ieri, la chiamano ormai "l'epidemia dei non vaccinati" perchè sono soprattutto i non immunizzati a essere colpiti in questa nuova ondata autunnale di Covid-19.

Per scongiurare che anche in Italia il contagio riprenda quota fra i non vaccinati, oggi il commissario per l'emergenza Figliuolo ha sollecitato la Regioni a rinforzare "l'opera di sensibilizzazione e informazione sulla vaccinazione anti-Covid", proseguendo con il completamento dei cicli primari di somministrazione e incrementando il ritmo di inoculazione delle terze dosi a 6 mesi di distanza dalle seconde (per adesso consentite a chi ha più di 60 anni, ai sanitari, agli ospiti e al personale delle rsa, agli immunodepressi e ai fragili).

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, 80 anni, ha dato l'esempio ricevendo la scorsa settimana la sua terza dose di rinforzo presso l'Istituto nazionale di malattie infettive Spallanzani. Mattarella era stato vaccinato con una prima dose del siero a mRna Moderna il 9 Marzo scorso e poi il 31 dello stesso mese con la seconda dose.

Allo stato attuale la disponibilità di vaccini in Italia è ampia e il commissario Figliuolo ha invitato le Regioni a facilitare il più possibile le somministrazioni garantendo l'accesso ai centri senza prenotazione e coinvolgendo il più possibile i medici di famiglia, i pediatri e i farmacisti.

In Italia finora la vaccinazione è consentita solo dai 12 anni in su ma, come già avvenuto negli Stati Uniti e come confermato oggi da Figliuolo, è molto probabile il futuro allargamento alla fascia di età dei bambini fra i 5 e gli 11 anni non appena le autorità del farmaco europee e italiane daranno il via libera (fra circa 2 mesi).

Negli Usa per vaccinare i bambini fra i 5 e gli 11 anni viene utilizzato il vaccino Pfizer con un dosaggio più basso rispetto agli adulti (10 microgrammi invece di 30) e, dopo la prima dose, è previsto un richiamo a 3 settimane di distanza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Attualità

Attualità