comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:55 METEO:FIRENZE12°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 ottobre 2020
corriere tv
Conte firma il nuovo dpcm: bar e locali chiusi dalle 18

Politica lunedì 12 dicembre 2016 ore 18:30

Tutti i ministri del governo Gentiloni

Il nuovo presidente del Consiglio ha sciolto la riserva e ha presentato la sua squadra di governo. Lotti allo Sport e Boschi sottosegretario



ROMA — Il nuovo presidente del Consiglio Paolo Gentiloni si è intrattenuto per più di un'ora al Quirinale, dove ha presentato al presidente  della Repubblica la lista dei ministri del suo nuovo esecutivo. Lista che poi ha letto nella loggia d'onore del Quirinale.

Questi i ministri senza portafoglio: 

Anna Finocchiaro, Rapporti con il Parlamento

Marianna Madia, Semplificazione e Pubblica amministrazione

Enrico Costa, Affari regionali

Claudio De Vincenti, Coesione territoriale e Mezzogiorno

Luca Lotti, Sport

Questi i ministri con portafoglio:

Angelino Alfano, ministro degli Esteri

Marco Minniti, ministro dell'Interno

Andrea Orlando, ministro della Giustizia

Roberta Pinotti, ministro della Difesa

Gian Carlo Padoan, ministro dell'Economia

Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo economico

Maurizio Martina, ministro delle Politiche agricole

Gian Luca Galletti, ministro dell'Ambiente

Graziano Delrio, ministro dei Trasporti

Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e Politiche sociali

Valeria Fedeli, ministro della Ricerca e Istruzione

Dario Franceschini, ministro dei Beni culturali

Beatrice Lorenzin, ministro della Salute

Alla carica di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Paolo Gentiloni ha indicato Maria Elena Boschi, ex ministro per le Riforme Costituzionali.

Confermati sostanzialmente i ministri del governo Renzi tranne Stefania Giannini, ex ministro dell'istruzione. Alle 20 il nuovo esecutivo ha giurato. Entro 24 ore il passaggio alle Camere per la fiducia.

"Ho fatto del mio meglio per formare un nuovo governo nel più breve tempo possibile. Per aderire all'invito del presidente della Repubblica e credo nell'interesse della stabilità delle nostre istituzioni, alle quali guardano gli italiani e le italiane", ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni subito dopo la lettura dei nomi dei ministri.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca