Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Attualità venerdì 14 ottobre 2022 ore 18:45

Vaiolo delle scimmie, nuovi casi in Toscana

laboratorio covid

Aumenta il numero di pazienti secondo il dato che arriva dal monitoraggio condotto dal Ministero della salute. Ecco le regioni più colpite



ROMA — Dopo settimane di situazione stabile, con 2 casi in più in 3 giorni salgono a 47 in Toscana il numero di contagi da vaiolo delle scimmie, l'infezione zoonotica monkeypox. Il dato arriva con il bollettino del Ministero della salute, che ha appena diffuso i numeri del monitoraggio aggiornato ad oggi 14 Ottobre 2022.

In Italia i casi di contagio da monkeypox sono 881 in tutto, 25 in più rispetto alla rilevazione dell'11 Ottobre scorso. Si tratta di 869 maschi e 12 femmine con età media di 37 anni. I casi collegati con viaggio all'estero risultano 243.

La Toscana è la quinta regione in Italia per numero di contagi. Le regioni più colpite risultano Lombardia (354 casi, +4 rispetto alla rilevazione dell'11 Ottobre scorso), Lazio (152 casi, +1), Emilia-Romagna (88 casi, +3) e Veneto (63 casi, stabili).

Subito dopo ecco la Toscana con i suoi 47 casi. Nel bollettino ministeriale dell'11 Ottobre scorso i casi sul territorio toscano erano 45. Oggi alle spalle della Toscana a ruota figurano la Campania (46 casi, +6) e il Piemonte (33 casi, +1).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Invece di essere consegnata, la corrispondenza veniva gettata nella spazzatura. Determinanti per le indagini i filmati della videosorveglianza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Cronaca