Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE16°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Samantha Cristoforetti è la prima comandante della Iss: «Grazie all'Italia se sono qui»

Politica sabato 16 maggio 2015 ore 15:49

Salvini arriva a Massa e piovono uova e arance

Nuova contestazione nei confronti del leader della Lega giunto in Toscana per sostenere Claudio Borghi: ferito un manifestante negli scontri



MASSA — Ormai è la prassi: ogni volta che il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, si reca in una città per un comizio elettorale scatta la protesta. Questa volta è il turno di Massa: un gruppo di militanti di sinistra ha dato vita a un fitto lancio di uova e arance all'indirizzo del cordone di polizia e carabinieri chiamato a difendere il diritto di parola del leader del Carroccio, arrivato a sostenere il candidato della Lega e di Fratelli d'Italia in Toscana, Claudio Borghi.

I manifestanti hanno portato con sé alcuni canotti e uno striscione che recita: "Sui gommoni ci vogliamo i padroni"

Col passare dei minuti alle uova si sono aggiunti i pomodori e poi è stata la volta dei fumogeni. A questo punto le forze dell'ordine hanno reagito caricando i manifestanti e, secondo quanto riportano le agenzie, un ragazzo sarebbe rimasto ferito e due sono stati fermati dalla polizia.

Intano Salvini ha potuto cominciare il suo comizio che è però durato meno di mezz'ora, poi è risalito in macchina e se ne è andato.

La scena si è ripetuta simile nel pomeriggio a Viareggio. Stavolta il leader leghista si sarebbe dovuto fermare al mercato per un faccia a faccia con alcuni supporter ma è stato nuovamente contestato. "Non mi fanno paura tre deficienti - ha detto ai suoi che lo invitavano a fermarsi con loro, ma ho visto un bimbo spaventato che piangeva per colpa di questi dementi. Non posso parlare in mezzo ai bambini e mettere a rischio l'incolumità della gente".

A quel punto Salvini si è allontanato in auto ma la vettura è stata accerchiata e presa a pugni dai contestatori. A un certo punto l'autista ha fermato il mezzo e si è rivolto contro i manifestanti, salvo poi risalire e proseguire la sua marcia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ragazza ha 16 anni ed è grave. I mezzi coinvolti sono l'utilitaria a su cui viaggiavano le due donne e un furgone van con 5 persone a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità