Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:FIRENZE15°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bossi: «Salvini? Serve andare verso un nuovo leader»

Cronaca sabato 18 marzo 2023 ore 15:07

Botte violente alla moglie davanti alle figlie

Sarebbe stata una delle figlie a dare l'allarme. Sul posto sono intervenute due volanti e i poliziotti hanno bloccato l'uomo fuori dall'abitazione



SAN GIULIANO TERME — Momenti di paura nel Pisano dove un uomo avrebbe aggredito la moglie colpendola con una sedia davanti a dei minori. La donna è stata soccorsa dai poliziotti e accompagnata al pronto soccorso dove ha ricevuto una prognosi di 10 giorni per le contusioni riportate. L'uomo è stato arrestato.

L'allarme è scattato nella tarda serata di ieri, nel Comune di San Giuliano Terme per una violenza domestica. 

Secondo quanto appreso dalla questura una ragazza in lacrime si sarebbe rivolta al 112 riferendo che il padre, un cittadino rumeno 50enne, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, era in forte stato di agitazione e stava dando in escandescenza nei confronti della madre. Sul posto sono intervenute due volanti. 

Gli agenti hanno intercettato l'uomo all'esterno dell'abitazione mentre cercava di colpire con un pugno la donna ed è stato bloccato e immobilizzato. Riportata la situazione alla calma sono state identificate le persone presenti, le figlie della donna e anche una nipote, minorenne. 

Secondo la ricostruzione degli inquirenti l'uomo, dopo aver consumato alcune bevande alcoliche, avrebbe preteso che la moglie uscisse a comprare altro alcool. Al suo rifiuto, l'uomo avrebbe iniziato ad inveire spaccando tutto quello che trovava a portata di mano. Sempre secondo il racconto della donna e delle figlie presenti alla aggressione, l'uomo avrebbe preso una sedia per poi spaccarla prima sul tavolino e colpire la moglie alla schiena e ad un gomito.

L'uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia aggravato dalla presenza di minori e trasferito in carcere su disposizione del magistrato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno