Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 16 novembre 2019

Attualità mercoledì 26 giugno 2019 ore 12:17

Ambulanza rubata e postata, l'ira del governatore

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, è intervenuto sull'episodio del mezzo di soccorso sottratto, ripreso e pubblicato sui social



SAN MARCELLO PITEGLIO — "Penso che siamo davanti ad un grande problema di natura culturale e che la nostra comunità possa e debba fare di più sul fronte della formazione" così, il presidente Enrico Rossi ha commentato il furto compiuto da tre ragazzi che hanno rubato un'ambulanza a Prunetta, nel comune di San Marcello Pistoiese, per poi postare sui social la loro azione. 

Nella notte tra sabato e domenica alcuni giovani hanno rubato un automezzo di soccorso filmando il furto e postando poi il resoconto su Instagram, accompagnato da una didascalia che non è piaciuta al governatore della Regione Toscana al pari del gesto. Verso le 5 del mattino i ragazzi hanno abbandonato il mezzo di soccorso fuggendo nel bosco. Le indagini sono state affidate ai carabinieri.

"Rubare e danneggiare un bene importante come un'ambulanza, dileggiare i volontari e poi pubblicare il video sui social, non è una bravata, è totale perdita di senso della realtà. Dobbiamo fare di tutto perché cresca, soprattutto tra le nuove generazioni, un nuovo senso civico, basato sul rispetto e sulla difesa dei beni e degli spazi pubblici" ha concluso Rossi.



Tag

Sentenza Cucchi, Di Maio: «Salvini dovrebbe scusarsi con la famiglia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità