Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità lunedì 12 ottobre 2015 ore 11:38

Sanità, il Pd sferza i referendari

La responsabile salute del partito, Stefania Magi, ha accusato il fronte del no di disinformare: "Mantenere dodici Asl non ridurrà le liste d'attesa"



FIRENZE — Mentre i promotori del referendum per l'abolizione della riforma sanitaria, a partire dall'accorpamento delle Asl, continuano a raccogliere firme sul territorio, il  Partito democratico è tornato a difendere la riorganizzazione decisa dal governatore Enrico Rossi.

A farlo ci ha pensato Stefania Magi, responsabile welfare, sanità e immigrazione del Pd toscano. "Opposizioni e comitati vogliono far credere che abolendo la riorganizzazione delle ASL, svaniranno le liste di attesa e si ridurranno i ticket - ha attaccato Magi in una nota -. Come se un assetto organizzativo fosse magicamente in grado di dare le risposte che le persone si attendono. Viene volutamente creata l’illusione che il raggiungimento di un falso obiettivo sia la panacea di ogni male. Non è ovviamente così".

L'invito è quello di spostare l'attenzione dal contenitore al contenuto della riforma. "Centrale rimane la prevenzione -ha proseguito Magi -, oltre a servizi sanitari accessibili e di qualità. Questa richiede investimenti e lungimiranza, riducendo il bisogno di prestazioni sanitarie. Educazione al movimento, alimentazione e psicologia sono formidabili strumenti di benessere e prevenzione fin dalla scuola dell'infanzia".

Il dibattito sulla riorganizzazione del sistema, invece, è sterile secondo Magi, che ha plaudito alla scelta di Rossi di fare una scelta precisa, puntando su una gestione tripolare della sanità toscana. "Si può discutere all'infinito se ne esiste una migliore - ha concluso la responsabile salute del Pd -, e sappiamo già che nessuna organizzazione è perfetta e tanto meno può esserlo per sempre".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati fatti scendere da un'auto che poi è fuggita via a forte velocità. Uno dei due è in fin di vita, l'altro ha fratture in tutto il corpo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca