Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:09 METEO:FIRENZE20°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Assalto a Capitol Hill, Cassidy Hutchinson: «Trump sapeva che i manifestanti erano armati»

Cronaca venerdì 29 dicembre 2017 ore 14:36

Strangolata con le fascette e finita a bastonate

E' stata colpita più volte la donna uccisa in casa dal marito che poi ha cercato di uccidersi tagliandosi le vene con un coltello preso in cucina



SCANDICCI — Sono dettagli terribili quelli che trapelano dai primi accertamenti sulla scena del delitto avvenuto nell'appartamento di via Lorenzo Ghiberti a Scandicci in cui Rosario Giangrasso viveva con la moglie e i due figli di 14 e 16 anni. L'uomo, 53 anni, per uccidere la moglie pare l'abbia prima strangolata con delle fascette da elettricista e che poi l'abbia colpita più volte con un oggetto contundente, probabilmente un bastone. In un primo momento sembrava che la donna, thailandese di 43 anni, fosse stata accoltellata. Il coltello, invece, il marito l'ha usato per tagliarsi le vene: il suo disegno, infatti, era quello di suicidarsi dopo l'omicidio. 

A evitare che questa parte del piano andasse in porto, sempre secondo le prime ricostruzioni, è stato il ritorno a casa della figlia più grande che si è trovata davanti il padre sanguinante. In un primo momento non si è accorta che a poca distanza, c'era il corpo della madre ormai senza vita. Poi la tragica scoperta e la chiamata ai carabinieri

L'uomo è stato portato via e in un primo momento le sue condizioni sono apparse molto gravi. Solo dopo è stato giudicato fuori pericolo. Ora si trova in ospedale.

Mentre le indagini sull'omicidio proseguono, a esprimere il proprio sconcerto a nome di tutta la comunità di Scandicci è stato il sindaco Sandro Fallani che ha definito la vicenda "una tragedia che ci lascia tutti sconvolti. Siamo attoniti, senza parole, rispetto a quello che è successo". Fallani ha anche spiegato che la famiglia era nota al Comune che da tempo la seguiva. Giangrasso la scorsa estate era già finito sulle cronache dopo essersi arrampicato sulle impalcature del cantiere del Duomo di Firenze per denunciare la propria disperata situazione economica. "Adesso - ha aggiunto il sindaco -cercheremo di capire come sia potuto accadere qualcosa di così terribile".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme per l'auto ribaltata fuori strada è scattato all'alba. Accorsi vigili del fuoco e sanitari. Per il conducente non c'è stato nulla da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Politica