Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 29 gennaio 2020

Cronaca sabato 14 settembre 2019 ore 15:37

Costretta a subire atti sessuali, denunciato l'ex

La donna ha raccontato alla squadra mobile le violenze subite è così scattata una indagine sull'ex, il gip ha disposto il divieto di avvicinamento



SIENA — Violenze consumate tra le mura domestiche, per questo motivo un uomo è stato raggiunto dall'ordine cautelare che stabilisce il divieto di avvicinamento alla ex convivente ed ai luoghi da lei frequentati abitualmente.

Un uomo di 40 anni residente a Siena è stato denunciato dalla ex compagna che sarebbe stata picchiata e costretta, almeno in due occasioni, a subire atti sessuali. Le accuse che hanno portato alle indagini della squadra mobile di Siena avrebbero trovato fiondamento nei riscontri effettuati dagli agenti.

L'ex convivente ha raccontato le violenze che avrebbe subito per mesi dopo un'ennesima aggressione subita tra le mura domestiche a Ferragosto quando l'uomo l'avrebbe colpita provocandole la frattura della scapola sinistra. Dopo la medicazione la donna si sarebbe decisa a raccontare tutto. IL gip ha disposto la misura cautelare notificata nella giornata di ieri.



Tag

Coronavirus, Speranza (Ministro della Salute): "Secondo Cina 2.835 casi accertati e 81 decessi"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro