Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:14 METEO:FIRENZE21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Attualità domenica 15 agosto 2021 ore 13:26

Ferragosto non ferma il 118 in crisi di personale

Il settore della emergenza urgenza vive una crisi dovuta alla carenza di personale. A Ferragosto la visita dell'assessore regionale Simone Bezzini



SIENA — Gli operatori del 118 sono impegnati come di consueto anche a Ferragosto per garantire una risposta a tutte le emergenze, a loro l’assessore regionale al Diritto alla salute, Simone Bezzini, ha portato un saluto.

Bezzini ha visitato la Centrale 118 di Siena-Grosseto, accolto da Roberto Turillazzi, direttore dello staff della direzione sanitaria dell’Asl Toscana sud est, e Stefano Dami, direttore dell’Uos Gestione territoriale 118 area senese. Nella stessa sede l’assessore Bezzini ha incontrato anche i rappresentanti delle associazioni di volontariato: Luciano Corti, presidente di Siena soccorso-Misericordie, Andrea Nuti, coordinatore Associazione nazionale pubbliche assistenze zona senese, Enrico Petrini, presidente del comitato di Siena della Croce rossa.

“Ho voluto essere qui oggi - ha detto Bezzini - per ringraziare e sostenere chi è costantemente in prima linea, anche il giorno di Ferragosto, per garantire la piena funzionalità del sistema di emergenza urgenza, che vive un momento non facile essendo uno dei settori più colpiti dal problema nazionale della carenza di personale. La Regione c’è e supereremo insieme le difficoltà, trovando le migliori soluzioni. A nome della comunità toscana dico grazie ai professionisti e ai volontari, che con tenacia, competenza e generosità operano sul territorio, pronti a salvare la vita a ciascuno di noi. Il loro impegno sia da esempio per tutti”.

“Siamo impegnati a fianco della Regione - ha detto Antonio D’Urso, direttore generale dell’Asl Toscana sud est - nel sostenere il dipartimento di emergenza-urgenza, alle prese con una carenza di personale a livello nazionale che si ripercuote anche nei nostri territori. Anche per questo è doveroso ringraziare e mostrare vicinanza a chi quotidianamente si spende per garantire il funzionamento di questo delicato settore, rispondendo prontamente e con elevata professionalità ai bisogni dei cittadini su tutto il territorio dell’Asl Toscana sud est”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura, nell'impatto col suolo, si è ribaltata, riportando danni ingentissimi. Il dirupo è situato nei pressi della linea ferroviaria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Politica