Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:51 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Zanni e il bronzo: «Dedico la medaglia a mio nonno, era con me in gara»

Attualità lunedì 28 dicembre 2015 ore 10:57

Mps, ceduti crediti in sofferenza

Mps ha ceduto 1 milardo di crediti a Epicuro, Deutsche Bank. L'operazione si inserisce nel programma di cessioni complessive per 5,5 miliardi di euro



SIENA — La cessione è prevista nel Piano Industriale 2015-2018, di cui 2 miliardi entro la fine dell'anno in corso. L'operazione si aggiunge alla cessione di 1 miliardo di sofferenze dello scorso mese di giugno.

Il portafoglio di crediti in sofferenza ceduto - spiega Mps in una nota - è composto da circa 18 mila posizioni e il valore contabile lordo di circa 1 miliardo corrisponde a circa 1,7 miliardi, includendo gli interessi di mora maturati insieme ad altri addebiti che vengono ceduti insieme al capitale.

I crediti ceduti sono di tipo prevalentemente 'unsecured', relativi a controparti corporate e per la grande maggioranza entrati in sofferenza prima del 2009. Secondo la Banca la cessione è "in linea con la strategia di miglioramento dei tassi di recupero delle sofferenze e di cura delle inadempienze probabili" e consentirà una "maggiore focalizzazione della gestione sulle esposizioni di importo più rilevante e con minore anzianità". 

L'impatto della vendita sul conto economico e sui coefficienti patrimoniali - conclude Mps - non è significativo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un giovane che abitava a Ponte Buggianese. Feriti anche il conducente dell'auto e un ragazza sbalzata fuori dall'abitacolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca