Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi

Cronaca mercoledì 24 agosto 2016 ore 10:46

Ragazzi del Cus Siena a Norcia scampati al sisma

Stanno bene i sedici ragazzi del Cus Siena scherma che stavano partecipando al Camp in svolgimento a Norcia fino a domenica 28 Agosto



SIENA — Si sono già messi tutti in contatto con le famiglie per dire loro che stanno bene.

Grande spavento per i ragazzi senesi in trasferta a Norcia, colpiti dal terremoto che ha devastato il centro Italia.

“Abbiamo avvertito subito tutte le famiglie – ha detto ai microfoni di RadioSiena Eleonora Pierracciani, uno dei responsabili del camp – Dopo le 23 siamo andati a letto, verso le 3,30 abbiamo sentito un frastuono, la scossa è durata molto tempo ed è stata molto intensa. Siamo molto vicini all’epicentro. Ci siamo alzati, abbiamo fatto evacuare subito i ragazzi dalle stanze, alcuni non si sono accorti di niente, altri erano spaventati ed agitati nei corridoi. Ci siamo ritrovati tutti nel piazzale di fronte all’hotel in poco tempo e senza grandi problemi, ci siamo organizzati con coperte, la notte è stata molto fredda, siamo entrati in alcuni pulmini messi a disposizione dall’albergo dove ci troviamo. Il terremoto e scosse molto forti si sono ripetute nella notte, anche se abbiamo un po’ perso la cognizione del tempo: c’è stata paura e agitazione per tutta la notte, ma sostanzialmente non abbiamo avuto altre problematiche. Siamo circa 80-90 ragazzi con bambini da Mestre e Roma, dal Cus siamo sedici ragazzi. Non è stato facile, ma è andato tutto bene”.

I ragazzi dovrebbero rientrare a Siena nel pomeriggio. L'agibilità delle strade è molto difficile a causa delle interruzioni ma dovrebbero comunque rientrare a breve.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno