Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:05 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Cronaca mercoledì 27 settembre 2017 ore 17:00

Soci Mps, nuove accuse contro Viola e Profumo

Un gruppo di soci della banca senese ha chiesto al gup di contestare agli ex vertici anche l'accusa di truffa contrattuale



SIENA — A pochi giorni dall'udienza preliminare del processo a carico dell'ex presidente del Monte dei Paschi Alessandro Profumo, dell'ex ad Fabrizio Viola e dell'ex presidente del collegio sindacale Paolo Salvadori, in programma per il 29 settembre (vedi qui sotto gli articoli collegati), un gruppo di soci della banca senese ha inviato una memoria alla gup per chiedere di contestare agli ex vertici anche l'accusa di truffa contrattuale.

Nella memoria, sottoscritta dall'avvocato Paolo Emilio Falaschi, si legge che Profumo, Viola e Salvadori, per ottenere gli aiuti del governo Monti, "fecero una rappresentazione ingannevole dei derivati" Santorini e Alexandria. Secondo Falaschi la richiesta di aiuti di stato sarebbe stata quindi "indebita". "Mps non avrebbe potuto nè richiedere nè assumere e neppure detenere gli aiuti" si legge nella memoria. Sempre secondo il legale del gruppo di soci, Viola e Profumo, "operando in modo da nascondere le perdite di bilancio", sarebbero riusciti a ottenere anche altri benefici dalla Commissione Europea a cui non avevano diritto.

Nella memoria i soci chiedono che i danni sofferti dal Monte dei Paschi siano conteggiati in almeno dieci miliardi di euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni è deceduto in seguito all'investimento di un cinghiale sulle strade del Mugello, inutili i soccorsi da parte del personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità