Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:06 METEO:FIRENZE16°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Karima El Marough: «E' stato un incubo, adesso rivoglio la mia vita»

Cronaca domenica 17 gennaio 2016 ore 11:00

Smartphone in saldo sul web ma era una truffa

Denunciato un trentenne che metteva in vendita on line telefoni cellulari ma poi, una volta incassati i soldi, non li spediva agli acquirenti



FORMA — Il giovane vive a Roma e l'accusa a suo carico è truffa per migliaia di euro. Le sue vittime abitano in varie città d'Italia, fra cui Firenze, Arezzo, Verona, Vicenza, Bolzano, Belluno, Salerno, Mantova e Pordenone.

Il trentenne agiva pubblicando annunci su noti siti di e-commerce  e utilizzando spavaldamente per contatti e pagamenti il suo vero nome. 

I vari modelli di smartphone da lui messi in vendita costavano cifre variabili da 300 a 700 euro. 

La truffa è andata avanti fino a quando un uomo di 60 anni di Canossa ha presentato la denuncia che ha dato origine all'inchiesta.

L'indagine, messa in atto dai carabinieri di San Polo d'Enza, è stata coordinata dalla procura di Reggio Emilia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Monitor Consiglio