Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:18 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Cultura giovedì 13 novembre 2014 ore 18:01

Sono ancora viva, storie di donne coraggiose

Servizio di Serena Margheri

Presentato in Consiglio regionale il libro sulla violenza contro le donne "Sono ancora viva" curato dalle giornaliste Chiara Brilli e Elena Guidieri



FIRENZE — Le difficoltà, la paura e poi il coraggio, storie di donne, otto donne che, ad un certo punto della loro vita, hanno deciso di dire basta alla violenza, fisica o psicologica, ed hanno scelto di parlare e denunciare ciò che stavano subendo. Queste otto storie di vita e di coraggio sono raccolte nel libro “Sono ancora viva”, a cura delle giornaliste Chiara Brilli ed Elena Guidieri in collaborazione con i centri antiviolenza Frida Kalo, Casa della Donna di Pisa e Artemisia. “Sono ancora Viva” è un'affermazione di dignità interiore verso il mondo delle donne.

Un libro quindi che non vuole parlare di femminicidio ma del coraggio e della dignità di ogni donna che ha subito violenza e che sceglie la strada della denuncia per iniziare una nuova vita. Testimonianze che fanno pensare se veramente si fa davvero di tutto per affrontare questa grave questione sociale che è la violenza sulle donne. 

“Questo volume – ha detto la consigliera dell’Ufficio di presidenza, Daniela Lastri - è un’occasione di riflessione su ciò che si può e si deve fare per passare dall’analisi del terribile fenomeno del femminicidio alla comprensione delle cause scatenanti che determinano gli atti di violenza”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno