Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Cronaca lunedì 16 ottobre 2023 ore 16:35

Latitante acciuffato in Toscana dopo una fuga sui tetti

Foto di archivio

Quando i poliziotti si sono presentati alla sua porta ad Imperia l'uomo è scappato da un terrazzo. Beccato dopo quattro giorni



SOVICILLE — E' stato rintracciato e arrestato in Toscana dalla polizia senese di Sovicille un latitante scappato quattro giorni fa da Imperia. 
L'uomo, marocchino di 35 anni e residente da tempo nel Senese, con numerosi precedenti per spaccio, maltrattamenti, violenza sessuale e atti persecutori deve scontare una pena di 2 anni e 5 mesi di reclusione. 

Il gip del tribunale di Siena aveva emesso nei suoi confronti l'obbligo di dimora - con braccialetto elettronico - e il divieto di avvicinamento alla ex convivente oltre alla misura di sorveglianza speciale.

Alcune mattine fa i poliziotti si sono recati nell'appartamento ligure dove risiedeva, in seguito ad un aggravamento della pena, per portarlo in carcere ma lui è scappato dal terrazzo della cucina fuggendo poi sui tetti fino a far perdere le proprie tracce. 

Fino a quando, nelle ultime ore, è stato beccato in un appartamento nel Senese insieme a suoi parenti, che hanno opposto resistenza agli agenti. L'uomo ha cercato nuovamente di fuggire ma stavolta non ci è riuscito. Nella casa in una intercapedine dietro ad un televisore sono stati trovati 160 grammi di cocaina e così sono finiti in manette anche i congiunti del latitante.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno