Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:44 METEO:FIRENZE15°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Cronaca martedì 19 luglio 2022 ore 07:33

Spaventoso incendio sulle colline, 40 persone evacuate

L'incendio - Foto Riccardo Brocchini da Facebook
L'incendio - Foto Riccardo Brocchini da Facebook

Il rogo è scoppiato ieri sera. Massiccio spiegamento di forze per domare le fiamme. Chiusa temporaneamente, più volte, l'autostrada invasa dal fumo



MASSAROSA — Sta provocando danni ingenti l'incendio di vegetazione scoppiato ieri sera intorno alle 21 sulla collina Bozzano e non ancora domato: le fiamme, alimentate dal vento, nel corso della notte si sono estese facilmente nei vasti boschi di piante resinose tipici della zona.

Nonostante il rapido intervento delle squadre del volontariato antincendio, la zona impervia e le scarse vie di accesso hanno impedito il contenimento del fuoco. Le fiamme sono arrivate a minacciare alcune abitazioni: 40 persone sono state evacuate e i vigili del fuoco presidiano gli edifici per scongiurare il pericolo che vengano attaccate dal fuoco.

La bretella Lucca- Viareggio è stata chiusa e riaperta per precauzione varie volte perché il fumo invadeva la carreggiata. 

E’ stato attivato il coordinamento assistito del sistema Aib (anticendio) regionale con impiego di personale specializzato: il rogo è stato diviso in settori, in modo da individuare le priorità di intervento e la migliore strategia per domarlo. 

Quattro elicotteri e quattro Canadair operano in zona. A terra 50 vigili del fuoco, 12 squadre di volontariato antincendio e operai forestali sotto il coordinamento di 2 direttori delle operazioni. I soccorsi stanno lavorando con molta fatica. Sul posto anche una squadra del gruppo Gauf che, con azioni mirate, applica tecniche di controfuoco per ridurre il fronte del rogo.

"Purtroppo l'incendio sulle colline di Bozzano, alimentato dal vento, prosegue ancora da ieri sera, le squadre dei soccorsi dei vigili del fuoco e dei volontari dell'anticendio boschivo della Regione hanno operato tutta la notte - ha scritto stamattina su Facebook il vicesindaco di Massarosa Damiano Rosi - Necessario l'intervento di elicotteri e Canadair. Un disastro".

Qui sotto i post pubblicati su Facebook dall'amministrazione comunale e dal presidente del Consiglio comunale Riccardo Brocchini.

Notizia in aggiornamento