Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:40 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il palazzo sbriciolato di Adana, in Turchia: le immagini catturate dal drone dopo il terremoto

Attualità sabato 01 novembre 2014 ore 15:50

Stanno bene i volontari bloccati in Burkina Faso

foto da movimentoshalom.org

Il Movimento Shalom per cui lavorano i 4 cooperanti toscani è riuscito a contattarli: la situazione è delicata, si studia una via d'uscita dal Togo



FIRENZE — Mentre la situazione politica in Burkina Faso sta conoscendo una rapida evoluzione con l'ex presidente , Blaise Compaorè che è arrivato in Costa d'Avorio dopo essere stato costretto alle dimissioni dai violenti tumulti di piazza che si sono registrati nei giorni scorsi, arrivano notizie anche sui 4 volontari toscani bloccati nella capitale Ouagadougou.
A fornirle è stato il Movimento Shalom, l'associazione per cui lavorano Enrico e Maria Spinelli di Prato, il fiorentino Stefano Piemontese e Nico Russoniello di Fucecchio. "Raggiunti telefonicamente in mattinata - spiega una nota diffusa dall'associazione - ci hanno assicurato che stanno bene e sono al sicuro insieme agli Shalom locali".
Non solo, al momento il Movimento Shalom, insieme alla Nunziatura Apostolica e al Ministero degli Esteri, stanno studiando un sistema per portarli fuori dal paese. L'aeroporto di Ouagadougou è ancora chiuso, mentre è tramontata l'ipotesi di un passaggio attraverso il Niger, a causa della massiccia presenza lungo il confine di un gruppo di fondamentalisti islamici che ha già provocato nei giorni scorsi la morte di 12 persone.

Per questo nel primo pomeriggio i volontari italiani, accompagnati da un ex militare in congedo, sono stati trasferiti nel sud del Burkina a Ouargaye in piena campagna, a 90 km dal confine con il Togo. L'idea è riportarli in Italia passando proprio dalla Repubblica Togolese, ma prima bisognerà valutare l'evolversi della situazione in Burkina Faso.
Nel frattempo al Movimento Shalom e ai 4 volontari italiani sono arrivate le testimonianze di vicinanza da parte delle istituzioni: dal sindaco di Firenze Dario Nardella che ha mandato il suo messaggio dalla Cina, alla senatrice Rosa Maria Di Giorgi, ai deputati Federico Gelli e Dario Parrini e dal rappresentante della Regione, Massimo Toschi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità