Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità lunedì 01 febbraio 2021 ore 08:30

Cala il buio e l'escursione diventa un incubo

Il Soccorso Alpino ha salvato un uomo che si era perso sul Monte Lieto nella zona delle Apuane meridionali, era senza torcia frontale



STAZZEMA — E' calato il buio e si è ritrovato sperso in montagna. L'uomo, residente a Massarosa, è stato salvato dal Soccorso Alpino in tarda serata quando oramai era notte. 

L'escursionista si era avventurato nel pomeriggio senza luce frontale nella zona del Monte Lieto, nelle Apuane meridionali.

L'uomo ha smarrito il sentiero mentre scendeva dal Monte Gabberi verso La Culla a causa del buio e la mancanza di pila frontale. Alla fine la squadra dei soccorritori arrivata da Querceta, munita di medico ed infermiere, lo ha ritrovato nelle vicinanze della località Case ai Lecci.

Il Soccorso Alpino continua gli appelli per la sicurezza degli escursionisti: "E' fondamentale tenere nello zaino una pila frontale anche per escursioni brevi. Questi dispositivi hanno ormai un costo molto basso e rappresentano uno strumento prezioso in caso di difficoltà".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un effetto collaterale che si è verificato nella studentessa è quello di aver sempre sete. Il virologo Pregliasco l'ha presa in cura
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità