Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:46 METEO:FIRENZE12°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Treviso, incidente deltaplano: il video della tragedia

Attualità martedì 26 gennaio 2021 ore 19:35

Allarme per il rischio valanghe sulle Apuane

Il Soccorso Alpino mette in allerta per un principio di slavina sul Monte Sagro. "Si sconsigliano le escursioni in vetta, anche ai più esperti"



CARRARA — Dopo l'allerta neve torna l'allerta valanghe e slavine sulle Alpi Apuane. A lanciare l'allarme il Soccorso Alpino toscano per un principio di valanga "a lastroni" sul Monte Sagro.

Il distacco di questo tipo di valanga, sottolinea il Sast, può avvenire anche per vibrazioni a distanza e la propagazione delle fratture avviene con la velocità del suono quindi è sconsigliato raggiungere la vetta anche per gli escursionisti più esperti.

Nelle zone montane del territorio apuano in questi giorni si registra un elevato rischio valanghe con possibilità di distacchi sui versanti.

"La pioggia - scrive il Sast - ha diminuito la resistenza interna del manto nevoso causando la perdita di coesione tra i grani e lubrificando le superfici di separazione tra gli strati. Da questa situazione ci si potranno aspettare valanghe di neve bagnata sui pendii più ripidi, nelle zone di accumulo e lungo i canali, anche per un debole sovraccarico".

Alpi Apuane - Monte Sagro: queste foto sono state scattate mattina dal nostro personale della stazione di Carrara e...

Pubblicato da Soccorso Alpino e Speleologico Toscano - CNSAS su Martedì 26 gennaio 2021
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una giovane donna alla guida di una motocicletta ha perso la vita nello scontro contro un'auto. Inutili i soccorsi del 118 arrivato sul posto
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca