Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:14 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Monitor Consiglio lunedì 05 dicembre 2022 ore 12:14 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Stop alla guardia medica in orario notturno

Giovanni Galli
Giovanni Galli

"In questo modo aumenteranno gli accessi ai Pronto Soccorso. Un classico taglio dovuto alla cronica mancanza di personale"



FIRENZE — “Dalla prossima primavera, in Toscana, un servizio di consulenza tramite telefono sostituirà la presenza della classica guardia medica dalle 24.00 alle 08.00 del mattino - afferma Giovanni Galli, Consigliere regionale della Lega e membro della Commissione Sanità - Una decisione che è dovuta, anche se nessuno pare ammetterlo, alla cronica mancanza di personale medico".

“Togliere questa primaria assistenza sanitaria notturna significherà, inevitabilmente, ingolfare ancora di più i Pronto Soccorso, già alle prese con afflussi, spesso, davvero difficili da gestire dai pur volenterosi e preparati professionisti del settore" precisa l’esponente leghista.

"Sarà, tra l’altro, davvero sufficiente un consulto telefonico, per capire quale sia la problematica in atto? - sottolinea il rappresentante della Lega - Realisticamente, dunque, ci penserei bene nell’instaurare tale metodo che, se non andiamo errati, non è stato, finora, adottato da nessun’altra parte in Italia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno