Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:52 METEO:FIRENZE21°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità domenica 15 marzo 2015 ore 17:01

Studenti puliscono la città dopo i danni del vento

Tutti uniti per riportare alla normalità quello che è stato devastato dalla tempesta del 5 marzo. Un'esperienza condivisa con la Protezione civile



PISTOIA — L'operazione di pulizia è partita da una delle zone più colpite, Piazza del Carmine, dove gli studenti hanno incontrato gli operatori della protezione civile. Poi divisi in gruppi hanno svolto alcuni lavori di ripristino armati di pettorine fosforescenti, mascherine, guanti, scope e sacchi forniti dai cantieri comunali. 

"Si è trattato di una bella esperienza, anche se faticosa. Sembrava un'impresa impossibile, ma alla fine quando ci siamo fotografati davanti a 60 sacchi con i rifiuti, la soddisfazione è stata tanta. Il nostro piccolo contributo l'abbiamo dato e ci auguriamo sia contagioso". 

Così gli studenti delle quinte classi del professionale "Pacinotti" di Pistoia hanno commentato la partecipazione a "Ripuliamo insieme la città". L'iniziativa del Comune e Publiambiente per dare un aiuto a liberare le strade del centro storico da ciò che il vento aveva prima distrutto e poi disperso. 

"E' incredibile - osservano ancora i ragazzi - pensare a cosa ha disperso l'uragano che si è abbattuto anche su Pistoia il 5 marzo scorso. Insieme ai rami degli alberi o le tegole scoperchiate, lungo le strade abbiamo visto di tutto, dai più vari oggetti di plastica ad accessori gettati in strada e non smaltiti correttamente, fino a che il vento ha fatto il resto". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarebbe stata una fuga di gas a innescare una deflagrazione seguita da un incendio in un appartamento. L'anziano rimasto ustionato rischia la vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS