Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:FIRENZE21°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lamine Yamal compie 17 anni e festeggia con la nazionale spagnola: «Come regalo voglio vincere gli Europei»
Lamine Yamal compie 17 anni e festeggia con la nazionale spagnola: «Come regalo voglio vincere gli Europei»

Cronaca martedì 01 agosto 2017 ore 18:52

Maxi scontro bus, auto e furgone, sessanta feriti

Spiegamento di ambulanze e vigili del fuoco per lo schianto avvenuto sulla regionale 71 a Calbenzano. In volo anche l'elisoccorso. Un ferito grave



SUBBIANO — L'incidente è avvenuto alle 16 e ha lasciato sulla strada un groviglio di lamiere. A scontrarsi sono stati quattro auto, un furgone e un pullman a bordo del quale si trovava una comitiva di una parrocchia del comasco, in gita tra i tanti luoghi sacri del Casentino.

Sul posto sono stati inviati i vigili del fuoco con nove uomini. Sono stati loro a estrarre dalle lamiere il conducente del furgone. Presenti anche numerose ambulanze. Il 118 ha gestito l'emergenza fin da subito in collegamento con le forze dell'ordine. 

Il ferito più grave è un 43enne aretino che era alla guida del furgone ridotto ad un ammasso di lamiere. L'uomo è stato trasferito con l'elisoccorso Pegaso all'ospedale fiorentino di Careggi dove è arrivato in codice rosso, mentre altre tre persone sono state trasferite in codice giallo al pronto soccorso di Arezzo. Si tratta degli occupanti delle auto rimaste coinvolte nell'incidente. Le loro condizioni non sembrano essere gravi. 

La dinamica ancora non è chiara. Il traffico sulla regionale che da Arezzo porta in Casentino è stato interrotto per consentire il passaggio delle ambulanze. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno