Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:FIRENZE16°23°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei Atletica, Italia oro nella 4x100 maschile: la gara

Cronaca venerdì 16 settembre 2022 ore 08:10

Paura nella notte, due anziani dispersi nei boschi

L'intervento dei vigili del fuoco
L'intervento a Suvereto col recupero del disperso

Hanno entrambi 80 anni e sono rimasti bloccati al buio in zone impervie della Garfagnana e del Livornese facendo scattare ricerche e soccorsi



SUVERETO / PIAZZA AL SERCHIO — Paura nella notte per due anziani, entrambi di 80 anni, dispersi nei boschi uno della Garfagnana e uno del Livornese. Per loro sono scattati ricerche e soccorsi anche coi droni e le unità cinofile con operazioni andate avanti fino a notte inoltrata.

A Suvereto in provincia di Livorno, in località Cancellini, l'allarme è scattato alle 20,25 innescando la mobilitazione di una squadra dei vigili del fuoco dalla sede di Piombino con l'unità di comando avanzato, il personale di topografia applicata al soccorso (Tas), le unità cinofile e gli specialisti delle apparecchiature a pilotaggio remoto (Sapr), vale a dire i droni. 

L'anziano è stato ritrovato poco prima della mezzanotte e affidato al personale medico di 118. Sono intervenuti anche carabinieri, polizia di Stato e volontari.

Più o meno in contemporanea si svolgeva un altro intervento affine a Piazza al Serchio in provincia di Lucca, località Sant'Anastasio. Lì a mobilitarsi, oltre a personale e mezzi del 118, sono stati i vigili del fuoco del comando di Lucca dal distaccamento di Castelnuovo Garfagnana con l'appoggio della sella centrale per recuperare anche in questo caso un 80enne che si era infortunato in zona impervia mentre cercava funghi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno