Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE21°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 27 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Cronaca martedì 17 dicembre 2019 ore 10:16

Precipita nelle acque gelide del torrente

Una donna è caduta nel letto del torrente Talla in Casentino e ha rischiato di essere trascinata lontano dalla corrente



TALLA — Paura nel tardo pomeriggio di ieri per una donna precipitata nel torrente a Talla, a pochi passi da piazza Guido Monaco. A impedire che la corrente la trascinasse via sono state le piante in cui è rimasta incastrata dopo la caduta. 

L'allarme è scattato intorno alle 18.30. Poco dopo, nel punto in cui si trovava la donna, è arrivato il comandante provinciale dei carabinieri insieme ai soccorritori del 118 che si sono immersi nelle acque del torrente, per fortuna non eccessivamente profonde in quel punto, per trarla in salvo. A mettere in sicurezza la donna sono stati i vigili del fuoco di Bibbiena che, insieme ai sanitari, l'hanno imbragata in una barella e riportata in superficie. Presenti anche il pronto intervento del Casentino, una pattuglia di Chiusi della Verna e del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Bibbiena. 

Portata in ambulanza fino alla frazione di Salutio di Castel Focognano, è stata issata sull'elicottero di soccorso Pegaso e trasferita all'ospedale delle Scotte di Siena. 

Ora si indaga per capire la dinamica della caduta e le ragioni dell'accaduto. La donna non è in pericolo di vita. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 81 anni, è stato recuperato dalle acque antistanti uno stabilimento balneare. Dopo l'allarme, la corsa d'urgenza al pronto soccorso è stata vana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca