Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Il 93,4% delle classi è in presenza»

Politica giovedì 14 ottobre 2021 ore 13:10

Massarosa e Sansepolcro, sfida finale per il sindaco

Domenica 17 e lunedì 18 Ottobre cittadini di nuovo alle urne per eleggere i nuovi sindaci. Solo un apparentamento ufficiale e non fra candidati



TOSCANA — E' arrivato il turno di ballottaggio per le amministrative 2021 in Toscana. Due soltanto i Comuni che torneranno alle urne, Massarosa, in Versilia, e Sansepolcro in Valtiberina. In queste 2 settimane in più di campagna elettorale è stato stretto solo un accordo di apparentamento. Per il resto, la situazione è rimasta invariata. Vediamo chi sono i candidati e che cosa è in ballo:

MASSAROSA

I due sfidanti sono Simona Barsotti e Carlo Bingongiari.

Simona Barsotti, candidata del centrosinistra con la coalizione formata da Pd, Sinistra Comune, Orgoglio Massarosa, M5s e Massarosa Solidale, al primo turno ha totalizzato il 48,40% delle preferenze (in numeri assoluti 4.557 voti) mancando per soli 200 voti la vittoria al primo turno. Per lei nessun apparentamento con Sonia Sacchetti (Rifondazione Pci), che aveva preso il 3,16% delle preferenze, e non ci sarebbero nemmeno indicazioni di voto.

Lo sfidante del centrodestra Carlo Bigongiari, 2.928 voti equivalenti al 30,96%, al secondo turno ha incassato anche l'appoggio di Fratelli d'Italia, che al primo  aveva sostenuto l'ex sindaco Alberto Coluccini (Fratelli d'Italia, Civica Massarosa), il terzo incomodo di queste amministrative che aveva rastrellato 1.662 voti, pari il 17,33% delle preferenze. Al solo partito Fratelli d'Italia erano andati 772 ed è appountonsolo il partito non Coluccini che appoggerà al ballottaggio Bigongiari che quindi si presenta con il centrodestra unito:  lista Per Massarosa, Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia.

SANSEPOLCRO

Il ballottaggio vede in corsa Andrea Laurenzi, sostenuto dal centrosinistra, e Fabrizio Innocenti, appoggiato dal centrodestra.

Laurenzi al primo turno ha ottenuto il 40,36% delle preferenze mentre Innocenti il 39,54%.

A Sansepolcro i candidati sindaco erano 4 ma fra questi non c'era il sindaco uscente Mauro Cornioli, che ha riunciato alla corsa per un secondo mandato.

In vista del secondo turno di voto non sono stati effettuati apparentamenti

La trattativa tra Innocenti e la candidata Laura Chieli (Fratelli d'Italia e Sansepolcro Futura, 14,57% al primo turno) c'è stata ma non è andata a buon fine: il primo non ha accettato di inserire i simboli dell'altra sulla scheda del ballottaggio: "Ho decisodopo una profonda riflessione, di rinunciare all’apparentamento - ha detto Innocenti - La richiesta irremovibile di farci rinunciare a due consiglieri, due assessori e vice sindaco mi è sembrata esagerata".

Nessun apparentamento neanche tra il candidato del centrosinistra e Catia Giorni del M5S più la lista Borgo Domani che, al primo turno, aveva ottenuto il 5.29%.

Innocenti ha chiesto agli elettori di Chieli di votare la sua coalizione al ballottaggio ma da Chieli non è arrivata alcuna indicazione pubblica, così come non ne sono arrivate a favore di Laurenzi dalla candidata dei Cinque Stelle.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'impatto contro il muro è stato troppo violento e il conducente della vettura non ce l'ha fatta malgrado i tentativi di rianimazione dei soccorritori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Cronaca