Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:15 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Politica martedì 05 ottobre 2021 ore 01:07

Amministrative in Toscana, la tornata dell'usato sicuro

Operazioni di scrutinio
Operazioni di scrutinio

Falchi stravince a Sesto ma anche a Grosseto, Montevarchi e Altopascio i sindaci uscenti restano in sella. Ballottaggio a Massarosa e Sansepolcro



TOSCANA — Il lentissimo scrutinio non ha agevolato l'analisi politica dell'esito delle amministrative 2021 ma è un dato di fatto che il centrosinistra in Toscana ha eletto una raffica di sindaci (17 su 31), il centrodestra 7 più 2 candidati civici appoggiati dalla coalizione mentre 3 piccoli Comuni hanno scelto candidati indipendenti.

In linea generale i cittadini hanno confermato i sindaci uscenti, a Sesto Fiorentino, dove il Pd ha mollato Italia Viva per appoggiare Lorenzo Falchi, l'uomo della sinistra che aveva stracciato i dem 5 anni fa e che oggi è stato rieletto con più del 70% dei voti; ad Altopascio, dove con uno scarto di meno di 300 preferenze ha rivinto Sara D'Ambrosio sconfiggendo l'insidioso avversario azzurro Maurizio Marchetti; a Grosseto e a Montevarchi, dove hanno conquistato il secondo mandato con ampio consenso sia Antonfrancesco Vivarelli Colonna che Silvia Chiassai del centrodestra.

Vanno invece al ballottaggio 2 Comuni con più di 15mila abitanti, Massarosa e Sansepolcro. In entrambi i casi i candidati del centrosinistra sono in vantaggio ma a Sansepolcro di meno di 100 voti e a Massarosa con un terzo incomodo, l'ex sindaco Alberto Coluccini, arrivato terzo con 1.662 voti, quasi gli stessi (1.649) che separano i candidati promossi al secondo turno, Simona Barsotti e Carlo Bigongiari.

Qui sotto una ripartizione dei Comuni fra le due principali aree di riferimento (centrodestra e centrosinistra), con una precisazione: in molti Comuni di piccole dimensioni i partiti principali non hanno presentato liste proprie ma hanno fornito appoggio esterno a liste di matrice più civica.

CENTROSINISTRA - 17 Comuni

Sesto Fiorentino, Reggello, Altopascio, Chiusi Chianciano, Vecchiano, Castiglione della Pescaia, Bagnone, Pieve Fosciana, Buti, Larciano, Montignoso, Castellina Marittima, Santa Luce, Scansano, Trequanda, Civitella in Valdichiana, Carmignano.

CENTRODESTRA - 9 Comuni

Grosseto, Montevarchi, Orbetello, Pontremoli, Seravezza, Abetone-Cutigliano, Anghiari, Roccalbegna, Monticiano.

ALTRE LISTE

Capalbio, San Vincenzo, Piazza al Serchio

BALLOTTAGGIO - 2

Massarosa, Sansepolcro

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il boato è scoppiato un incendio che ha generato una gigantesca colonna di fumo nero. Grande paura ma nessun ferito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro