Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità giovedì 19 gennaio 2023 ore 19:25

Il maltempo fa danni, grandinata paralizza la A1

La grandinata sull'autostrada A1
La grandinata sull'autostrada A1

Montagne assaltate dagli sciatori e neve all'Elba, ma anche disagi in gran parte della Toscana. Crolla un muro a Firenze, altrove scuole chiuse



TOSCANA — Una grandinata ha creato disagi e incolonnamenti fino a 13 chilometri sull'autostrada A1, mentre nel capoluogo toscano due muri in due diverse parti della città hanno ceduto crollando in piena carreggiata: disagi e danni oggi per il maltempo abbattutosi sulla Toscana attanagliata dalla perturbazione nordatlantica e che si prepara ad affrontare una nuova giornata di allerta con codice giallo.

Lungo l'A1, si diceva, una violenta grandinata abbattutasi in corrispondenza del tratto valdarnese e aretino ha coperto di ghiaccio la carreggiata: si sono formate lunghe code di auto e mezzi pesanti, con incolonnamenti che hanno toccato i 13 chilometri nel pomeriggio intorno alle 17 tra Firenze Sud e Arezzo

La situazione ha iniziato a migliorare solo verso le 19, ma sempre con code intorno ai 6 chilometri in entrambe le direzioni, dopo che uomini e mezzi della direzione IV tronco di Firenze di Autostrade per l'Italia erano intervenuti per sgombrare il fondo stradale dalla coltre di grandine ed effettuare il successivo trattamento.

Scuole chiuse, incidenti e crolli

Scuole chiuse in anticipo oggi 19 Gennaio e per tutto domani venerdì 20 Gennaio in provincia di Lucca, a Villa Basilica, dove la sindaca Elisa Anelli ha firmato un'ordinanza apposita siglata proprio per via del meteo che ha portato neve e ghiaccio nelle frazioni di maggior quota. Rimangono chiusi gli istituti di ogni ordine e grado.

Incidente causato dal maltempo poi sulla strada regionale 70 della Consuma: un mezzo pesante è uscito parzialmente dalla carreggiata sul versante fiorentino del valico al chilometro 12+600, intraversandosi e rendendo necessaria la chiusura dell'arteria per alcune ore così consentire ai vigili del fuoco di recuperare il camion. La polizia provinciale della Città Metropolitana di Firenze e la polizia municipale hanno regolato il traffico.

A Firenze invece - dove è caduta pioggia abbondante e insistente nel corso sia della nottata che durante il giorno - sono state due le strade interessate dal cedimento di muri in entrambi i casi di proprietà privata in momenti distinti della giornata. Chiusa via dei Massoni, che conduce tra l'altro alla via Bolognese, uno dei collegamenti fra Toscana ed Emilia-Romagna, e chiusa poi anche dopo l'altro crollo via Fortini nel tratto fra via del Paradiso e via delle Cinque Vie.

Piste da sci prese d'assalto

Altrove la perturbazione ha sortito effetti suggestivi: una spruzzata di neve ha imbiancato la vetta più alta dell'Elba, il monte Capanne, e il borgo di Vinci nell'Empolese. Intanto all'Abetone, dove ormai c'è mezzo metro di neve, gli sciatori hanno già preso d'assalto impianti e piste. Si preparano ad inaugurare finalmente la stagione sciistica anche a Zum Zeri in Lunigiana, forti anche lì di circa 50 centimetri di nerve.

Ancora neve in Garfagnana, con 35 centimetri di coltre bianca al Casone di Profecchia, sull'Amiata con 20 centimetri circa così come a Careggine, e sono coperti di bianco il Pratomagno, il Monte Serra e i rilievi sopra i 600 metri.

In serata una debole nevicata ha imbiancato Siena, in giornata teatro di una grandinata, ma la neve è caduta anche sulle colline del territorio provinciale dalla Valdorcia al Chianti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

La grandinata sull'autostrada A1
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno