Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE21°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana

Attualità mercoledì 08 marzo 2023 ore 18:45

Stop al certificato medico per il rientro a scuola

Promulgata la legge regionale. Gli studenti non devono più presentare il certificato medico per tornare a scuola dopo una assenza di 5 giorni



TOSCANA — In Toscana non è più necessario il certificato medico per il rientro a scuola, neppure dopo cinque giorni di assenza, il presidente della Regione Toscana ha reso noto di avere promulgato la nuova legge.

"Ho promulgato la nuova legge che è pienamente operativa, semplificherà la vita alle famiglie senza rischi per la salute pubblica. Gli interventi di profilassi necessari, in caso di epidemie o malattie diffusive e pericolose, saranno infatti messi in atto indipendentemente dal certificato medico" ha reso noto Giani.

La proposta avanzata dalla giunta regionale toscana a fine Dicembre 2022 ha ottenuto a Febbraio il via libera all'unanimità da parte del Consiglio regionale della Toscana.

Una semplificazione sollecitata dai medici perché la maggior parte delle malattie infettive si trasmetterebbero già dal periodo di incubazione e, raramente durante la convalescenza. 

Nel resto d'Italia l'obbligo di certificato medico per la riammissione a scuola era già stato cancellato in Lombardia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Provincia di Trento, Provincia di Bolzano, Emilia-Romagna, Umbria, Marche, Lazio e Veneto. La materia rientra infatti nella competenza legislativa regionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno