Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:FIRENZE21°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La video ricostruzione minuto per minuto del ferimento di Donald Trump: dagli spari sul palco all'uccisione dell'attentatore
La video ricostruzione minuto per minuto del ferimento di Donald Trump: dagli spari sul palco all'uccisione dell'attentatore

Attualità venerdì 24 novembre 2023 ore 10:00

Contro la violenza, in Toscana una panchina rossa gigante

Collocata a 1.300 metri di altezza è fatta con il legno di un albero caduto per il maltempo. Accanto un paio di scarpette dello stesso colore



ABETONE CUTIGLIANO — Violenza sulle donneoggi la Toscana è in lutto regionale per Giulia Cecchettin e tutte le altre vittime. Intanto arriva un'altra iniziativa dall'alto valore, anche simbolico. 

E' stata installata infatti una panchina gigante di colore rosso sulle pendici panoramiche che sovrastano Cutigliano, in provincia di Pistoia, a 1.300 metri di altezza ed una fiaccolata diffusa negli agriturismi della regione per ricordare tutte le donne uccise e segnalare la vicinanza a coloro che stanno cercando aiuto per uscire da situazioni di violenza. Si tratta di iniziative messe in campo da Donne Impresa Coldiretti Toscana e Terranostra Toscana per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne che ricade domani, 25 Novembre.

Accanto alla panchina oversize, creata dall’imprese agricola “Le Roncacce” utilizzando un albero caduto in seguito al maltempo, sarà posizionata una scarpetta rossa, altro simbolo della lotta per i diritti delle donne e contro la violenza di genere. La scarpetta è stata realizzata “modellando” le radici dello stesso albero da cui è stata ricavata la panchina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno