Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:FIRENZE19°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 16 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Attualità martedì 09 dicembre 2014 ore 14:12

I rifiuti del marmo nell'oliveta: 8 arresti

Operazione del Noe di Firenze contro un'organizzazione che gestiva il traffico illecito della "marmettola" con profitti da centinaia migliaia di euro



MASSA — In manette sono finiti quattro imprenditori delle province di Massa Carrara e La Spezia e quattro dipendenti di un'azienda di trasporti di Carrara mentre altre 4 persone risultano al momento denunciate a piede libero. 

L'operazione, eseguita dal Noe dei carabinieri di Firenze e coordinata dalla DDA della Procura di Genova, su mandato del gip sempre di Genova, ha permesso di portare alla luce una rete (gestita dai titolari di un impianto di recupero, in accordo con una ditta di autotrasporti, autisti compiacenti, un impresario edile, un agronomo, un geometra, i proprietari di una cava e quelli di un agriturismo e dei terreni ad esso attigui) che organizzava e gestiva un traffico illecito di rifiuti speciali non pericolosi, la cosiddetta "marmettola", derivata dagli scavi nella cave di marmo.

Secondo quanto ricostruito i rifiuti erano trasportati e interrati in determinate aree delle province di La Spezia e Pisa (compreso un'oliveta adiacente un agriturismo) o usati per altri lavori, come il ripristino ambientale di una cava, senza alcun tipo di lavorazione, senza cioè che il rifiuto subisse nessuna azione di recupero per essere trasformato in materiale idoneo allo scopo, con conseguenti guadagni.

In particolare, anziché essere smaltita la 'marmettola', veniva interrata . Dalle indagini è emerso che l'attività andava avanti da almeno 2 anni la quantità di rifiuto trattato illecitamente ammonta a oltre 45 mila metri cubi pari a 70 mila tonnellate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La 48enne dispersa da ieri insieme al suo cane è stata individuata nel tardo pomeriggio lungo la costa. L'animale è morto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità