Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:30 METEO:FIRENZE13°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 21 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Kabul, una troupe di giornalisti viene aggredita durante una protesta per i diritti delle donne

Attualità venerdì 23 gennaio 2015 ore 14:28

Tramvia, via libera alla linea Leopolda-Campi

L'annuncio del sindaco Nardella dopo l'incontro col ministro Lupi. "100 milioni dallo sblocca Italia". Sì anche al sottoattraversamento del centro



FIRENZE — Avanti tutta su aeroporto e tramvia grazie ai soldi del decreto cosiddetto "Sblocca Italia". E' questo l'esito dell'incontro che il sindaco di Firenze ha avuto ieri con il ministro dei trasporti Maurizio Lupi e che ha avuto al centro soprattutto lo sviluppo del sistema tramviario.

"E' nostra intenzione - ha spiegato Nardella - utilizzare 100 milioni di euro a disposizione per la prosecuzione della linea 2 a Sesto, per l'avvio dei cantieri sulla linea Stazione Leopolda-Campi, che è rilevantissima perché tocca una parte della città densamente popolata nel cuore della Piana, e il progetto di sottoattraversamento del centro storico per la prosecuzione a sud-est verso Bagno a Ripoli". 

Risorse che, ha aggiunto Nardella, "vanno spese secondo i criteri stringenti del decreto Sblocca Italia e quindi cantierizzazione entro il 31 agosto per la linea Leopolda, e avvio al più presto della progettazione del sottoattraversamento".

Dicendosi "molto soddisfatto" il sindaco ha quindi spiegato che "quando lo Stato chiama, Firenze risponde: se abbiamo una legge che ci mette a disposizione questi fondi, li dobbiamo saper utilizzare". 

Resta, però, il problema dei tempi e dei lavori che procedono a rilento sui cantieri già avviati relativi alle linee 2 e 3. "Ho già incontrato i capi delle ditte - ha concluso Nardella - ho chiesto loro di cambiare le ditte subappaltatrici dove non funzionano, ed è quello che sta già avvenendo, e ho chiesto anche in modo molto chiaro di integrare con i loro operai diretti dipendenti le ditte subappaltatrici quando non si vedono gli operai sui cantieri".

Dario Nardella - Video
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura ha travolto il conducente che l'aveva appena parcheggiata su una rampa condominiale. Il mezzo è di proprietà della figlia della vittima
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS