Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:00 METEO:FIRENZE5°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità venerdì 28 agosto 2015 ore 22:15

Tre milioni di passeggeri per Toscana Aeroporti

Nel primo semestre 2015 la società che gestisce gli scali di Pisa e Firenze ha registrato un incremento del 7,3% contro il 4,9 dell'anno precedente



FIRENZE — Lo ha reso noto la società stessa dopo l'approvazione della relazione finanziaria semestrale. 

I passeggeri transitati da Pisa sempre nel primo semestre sono stati 2.169.082, in aumento del 6,8% rispetto allo stesso periodo del 2015. Il Galilei ha anche inaugurato 5 nuove rotte su Amburgo, Atene, Bordeaux, Nantes e Riga. 

"I principali fattori che hanno determinato la crescita del traffico passeggeri - spiega la nota di Toscana aeroporti - sono stati l'incremento dell'operatività di Ryanair, la piena operatività del collegamento diretto Pisa-Istanbul di Turkish Airlines (inaugurato il 26 giugno 2014 con 4 frequenze, salite a 5 dall'aprile scorso) e l'incremento dell'attività sullo scalo di Easyjet con l'apertura dei voli bisettimanali da/per Amburgo e da/per Manchester. Particolarmente positivi nel primo semestre 2015 anche i dati relativi al traffico cargo (4.475.685 kg di merce e posta trasportati), in aumento del 62,7% rispetto al primo semestre 2014.

A Firenze invece i passeggeri transitati sono stati 1.147.445 (+8,3%).

"Il traffico passeggeri ogni mese si è attestato su livelli da record per lo scalo - precisa Toscana Aeroporti - grazie all'incremento dei movimenti di linea (+4,7%) e dei posti
Offerti. Sono stati poi aperti 7 nuovi collegamenti per Bucarest, Ginevra, Tel
Aviv, Tirana, Madrid, Olbia e Isola d'Elba e potenziati quelli per Amsterdam, Londra e Parigi.

I ricavi complessivi della società hanno
raggiunto i 63,2 milioni di euro, in crescita del 19 per cento rispetto ai 53,1 milioni di euro del primo semestre 2014. I ricavi operativi del primo semestre dell'anno ammontano invece a 52,5 milioni di euro (+6,3 per cento rispetto al 30 giugno).

Il primo semestre 2015 si è quindi chiuso con un utile di periodo del gruppo pari a 3,4 milioni di euro, in aumento del 229,3 per cento rispetto a quello dello stesso periodo del 2014.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno