Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità mercoledì 15 maggio 2019 ore 12:50

Giovanni Nerbini nuovo vescovo di Prato

Don Giovanni Nerbini (Foto Diocesi di Prato)

L'attuale vicario della diocesi di Fiesole è stato nominato dal Papa dopo la rinuncia del vescovo uscente Agostinelli. Era parroco a Rignano sull'Arno



PRATO — Prato si prepara ad avere un nuovo vescovo. E' don Giovanni Nerbini, 65 anni, che dal prossimo 2 giugno subentrerà alla guida della chiesa pratese a Franco Agostinelli. Il Papa lo ha nominato dopo aver accettato la rinuncia presentata da Agostinelli per raggiunti limiti di età. A darne notizia è il Bollettino della Stampa Vaticana. 

Don Giovanni Nerbini, nato a Figline Valdarno il 2 giugno 1954, fino a oggi è stato parroco e vicario generale nella diocesi di Fiesole. Dal 1973 al 1989 ha insegnato nelle scuole elementari. A 35 anni è entrato in seminario a Fiesole ed è stato ordinato sacerdote il 22 aprile 1995 dal vescovo di Luciano Giovannetti. 

"Dal momento in cui mi è stata trasmessa la nomina a vescovo di Prato da parte del Santo Padre, ho sentito il bisogno di rimettermi totalmente nelle mani del Signore misurando la sproporzione tra la responsabilità affidatami e la pochezza della mia persona, ma anche quello di accogliere con fiducia il dono che mi veniva elargito - ha detto il nuovo vescovo di Prato - Ho iniziato da subito a pregare per questa nostra Chiesa che, per ora, ho conosciuto e apprezzato solo attraverso la figura del Vescovo Franco, al quale già mi sento legato da fraterna amicizia e che ringrazio per quanto ha fatto in questi anni di servizio pastorale".

Attualmente, don Nerbini era parroco a Rignano sull'Arno. In una nota, l'amministrazione comunale di Rignano si è congratulata con lui per la nomina. 



Tag

Scissione PD, le risate di Di Pietro: "Non sapevo nulla"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cronaca

Cronaca