Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE20°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, incidente tra filobus 90 e un'auto: almeno dieci passeggeri contusi

Cronaca lunedì 13 settembre 2021 ore 18:00

Sfruttati per due euro l'ora 14 ore al giorno

Un operaio ha presentato denuncia facendo così scattare l'inchiesta che ha portato all'arresto di due donne e un uomo, titolari di fatto della ditta



PRATO — Due euro l'ora per lavorare anche 14 ore al giorno in una ditta di confezioni nel Pratese. A finire agli arresti domiciliari per sfruttamento della manodopera due donne e un uomo, tutti cinesi, titolari di fatto della ditta dove lavoravano 8 operai (4 cinesi e 4 africani).

Secondo quanto emerso le indagini sono iniziate grazie alla denuncia presentata allo sportello anti-sfruttamento del Comune di Prato da un operaio nigeriano stufo di dover lavorare per pochi euro. Le indagini portate avanti dalla Guardia di Finanza e dalla Municipale hanno portato alla luce le condizioni in cui lavoravano gli operai.

Gli operai africani sono tutti richiedenti asilo e ospitati in strutture di accoglienza (Cas) di Prato e Poggio a Caiano i cui gestori non sarebbero stati a conoscenza della situazione lavorativa degli immigrati.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo ha 50 anni ed ha riportato traumi in tutto il corpo. Le sue condizioni sono gravi. E' stato trasportato all'ospedale di Careggi in elicottero
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Attualità