Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:27 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Cronaca martedì 06 novembre 2018 ore 07:00

Rubano dati Inps per il permesso di soggiorno

Un consulente finanziario e una falsa colf hanno usato i codici di accesso di un pensionato per fingere un rapporto di collaborazione domestica



LATERINA- PERGINE — Hanno usato i dati personali e i codici di accesso al portale Inps di un anziano del Valdarno per inscenare un rapporto di collaborazione domestica tra lui e una donna albanese, così da farle avere il permesso di soggiorno. Autori della frode informatica, un consulente finanziario e una falsa colf.

I due sono stati denunciati dopo che l'anziano si è visto recapitare dall'Inps una richiesta di 5mila euro di contributi non versati in tre anni. Data l'infondata richiesta, l'uomo si è rivolto ai carabinieri, che sono risaliti ai responsabili della frode, quindi denunciati per truffa ai danni dello Stato, frode informatica, sostituzione di persona, falso in atto pubblico e alterazione o contraffazione di documenti idonei al rilascio o rinnovo del permessi di soggiorno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Monitor Consiglio

Attualità

Attualità