Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:29 METEO:FIRENZE15°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Cronaca sabato 16 novembre 2019 ore 15:00

E' morto Nassi, capitano vicecampione del mondo

Fabrizio Nassi
Fabrizio Nassi

Faceva parte della squadra di pallavolo che fu medaglia d'argento nel 1978, con lui Innocenti e Lazzeroni. Lutto nel mondo sportivo. I funerali



PISA — È morto il vicecampione del mondo Fabrizio Nassi, capitano della nazionale italiana, dei Gabbiani d'Argento, nel campionato mondiale del 1978, disputato in Italia e vinto dall'Urss.

Nassi, nato nel 1951, è stato stroncato da una breve malattia. E' morto a Pisa, dove abitava. Era nato a Pontedera 68 anni fa ed era cresciuto in piazza Trieste. Aveva iniziato a giocare a pallavolo nel campino attiguo alla chiesa di San Giuseppe, nel quartiere fuori del ponte.

E' stato uno dei grandi campioni del volley pontederese della seconda metà del secolo scorso, insieme a Fabio Innocenti e Alessandro Lazzeroni.

In carriera Nassi ha giocato 132 partite in nazionale, ha partecipato a due edizioni dei Giochi Olimpici, Montreal 1976 e Mosca 1980, a due Mondiali (Roma 1978 e Baires 1982) e un Europeo (Helsinki 1977). Il capitano era stato nominato Cavaliere al merito sportivo per l’argento mondiale del ‘78. Era alto 188 centimetri. In carriera giocò per Cus Pisa, Paoletti Catania, Montuori Palermo, Santarlasci Pisa, Lupi Santa Croce e Olio Venturi Spoleto, dove terminò il professionismo, durato dal 1972 al 1989.

Cliccando qui una lunga intervista video a Fabrizio Nassi. Chi invece vuol rivedere l'avventura del Gabbiano d'Argento può cliccare qui, dove c'è un documentario.

Nassi lascia la moglie Anna e il figlio Alessandro. Molti vecchi compagni di squadra gli hanno fatto visita in queste ultime settimane, standogli vicino e sperando in un epilogo diverso. I funerali sono in programma lunedì alle 16,30 a Pisa, nella chiesa San Michele degli Scalzi.

Nassi alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)

Nassi e Innocenti alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)

Nassi e Innocenti alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)

Nassi durante un'intervista video

Italia Cuba semifinale 1978, campionati del mondo pallavolo

Italia Cuba semifinale 1978, campionati del mondo pallavolo

Italia Cuba semifinale 1978, campionati del mondo pallavolo

La nazionale del 1978

Nassi alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)Nassi alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)

Nassi alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)

Nassi alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)Nassi, con Franconi e Millozzi, alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)

Nassi, con Franconi e Millozzi, alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)

Nassi alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)Nassi alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)

Nassi alla presentazione del libro "I giapponesi di Pontedera" (2015)


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Super 8 - "Il Gabbiano D'argento" Pallavolo '78 Italia - Campionati del Mondo
Gabbiano d'Argento Finale Italia-Urss
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca