Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Giornalista nella furia dell'uragano Ian: si aggrappa a un cartello per non volare via

Spettacoli martedì 14 giugno 2022 ore 18:10

11Lune a Peccioli, un mese di eventi, spettacoli e concerti

Il sindaco Renzo Macelloni presenta la 18esima edizione di 11Lune

Gianna Nannini tra le star del festival all'anfiteatro Fonte Mazzola. Con lo sguardo alla Valdera del 2025, possibile Capitale italiana della Cultura



PECCIOLI — Il percorso di Valdera 2025, che vede Peccioli capofila nella candidatura a Capitale italiana della Cultura, inizia con gli eventi di 11Lune, prosecuzione e potenziamento dell’impegno e degli investimenti degli ultimi 20 anni che hanno tramutato la Valdera in un terreno di sperimentazione per artisti e curatori internazionali, attori, intellettuali, musicisti, ricercatori e progettisti. Questa mattina la presentazione del festival 2022, un ricco cartellone di eventi che animeranno tutto Luglio, principalmente all'anfiteatro Fonte Mazzola.

La presentazione di 11Lune 2022 al Palazzo Senza Tempo

11Lune quest'anno diventa "maggiorenne", festeggiando la sua 18esima edizione, con un cartellone denso di eventi e di collaborazioni. "I Comuni del territorio - hanno sottolineato dall'amministrazione pecciolese - stanno da tempo investendo in cultura, con Peccioli che, con Belvedere spa e Fondazione Peccioliper, ha trasformato il suo Impianto di smaltimento e trattamento dei rifiuti in fonte di energia, servizi, infrastrutture, ricchezza, generando un “museo a cielo aperto”. Il cartellone di eventi di 11Lune, dunque, rientra a pieno in questo circolo virtuoso che, da qui al 2025, continuerà a crescere, credere e investire nella cultura. Una cultura con la C minuscola, intesa come cultura di comunità. Ma in grado di produrre, partendo proprio dagli eventi di 11Lune, una progettazione culturale, sociale ed economica che, tra settembre e ottobre 2022, avrà uno dei suoi momenti chiave nella consegna del dossier, la sintesi di progetto e la creazione di un’immagine esplicativa del progetto".

Prima fra le collaborazioni quella con la Fondazione Teatro della Toscana, grazie alla quale venerdì 1°luglio apre il sipario all’Anfiteatro Fonte Mazzola, Monica Guerritore con “Donne prigioniere di amori straordinari”, un testo intenso, potente, carico di sentimento, scritto ideato e interpretato dall’attrice romana, dove gli ingredienti via via prendono quota, colore, sensi e sentimenti grazie anche alle coreografie di Alberto Canestro e dei suoi eccezionali danzatori. La collaborazione continua con “Quando sarò capace di amare” di e con Stefano Massini, primo autore italiano ad aver vinto i Tony Awards (12 giugno), l’Oscar del teatro americano, oltre ad aggiudicarsi sia il Drama League Award 2022 che l’Outer Critics Circle Award 2022, che andrà in scena martedì 5 luglio, e la prima nazionale nonché il debutto alla regia di Elena Sofia Ricci, che si confronta con “Fedra” di Seneca (venerdì 29 luglio) e la forza delle sue “parole”, così tragicamente contemporanee, tanto da far temere che non sia stato Seneca ad essere incredibilmente avanti, piuttosto, forse, siamo noi uomini ad essere rimasti tragicamente indietro.

Il legame è ulteriormente rafforzato con la nuova veste grafica di 11Lune, curata da Walter Sardonini, responsabile dell’immagine visiva della Fondazione Teatro della Toscana. L’artista fiorentino ha realizzato undici variazioni di lune come introduzione al festival, e al tempo stesso come riflesso del territorio con i suoi segni artistici. Le undici lune, che saranno esposte a Palazzo Senza Tempo fino al 2 novembre, sono opere digitali e pertanto, attraverso la scansione di un qr code, scaricabili dai visitatori in alta risoluzione.

11Lune, nella convinzione che gli eventi estivi non debbano essere soltanto un momento di intrattenimento ma anche occasione di riflessione e di formazione di alto livello, ospita per il quarto anno il workshop di giornalismo del Post, che accoglierà venti giovani studenti, tra le quasi 500 domande pervenute, con meno di 30 anni scelti dalla redazione del Post, che risiederanno, studieranno e lavoreranno per una settimana a Peccioli, e per il terzo anno consecutivo gli attori de L'Oltrarno – Scuola di formazione del mestiere dell'attore, diretta da Pierfrancesco Favino, che saliranno sul palco venerdì 15 luglio per confrontarsi con “Constellations” di Nick Payne.

Grazie a 11Lune 2022 si concretizza e prende vita un lungo e intenso lavoro tra tre associazioni del territorio, nell’ambito del progetto Energie Sociali promosso dai Comuni di Peccioli e Lajatico in collaborazione con Belvedere Spa. La Filarmonica di Peccioli, la Corale Valdera e La Rondine Danza hanno focalizzato la riflessione sui rapporti tra giovani, adulti e tra tutte le generazioni, cercando di leggere l’esigenza di costruire nuovi dialoghi per costruire un futuro insieme, traendo spunto dalle musiche e dai testi di Vasco Rossi, portando in scena il 13 luglio un concerto dal titolo “E siamo ancora qua”.

11Lune è anche occasione per raccogliere e dar voce alle eccellenze del territorio, dall’Orchestra della Toscana che eseguirà, lunedì 11luglio, Concerto n.1 per violoncello e orchestra di Franz Joseph Haydn e Sinfonia n.2 op.36 di Ludwig van Beethoven, a “The Telephone” e “La serva padrona”, coproduzione del Teatro Verdi di Pisa e della Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi in scena mercoledì 20 luglio, a “Beatitudo”, l’evento site specific pensato per l’Anfiteatro Triangolo Verde di Legoli della Compagnia della Fortezza liberamente ispirato all’opera di Jorge Luis Borges per la regia e la drammaturgia di Armando Punzo (giovedì 21 luglio).

La ricchezza delle risorse umane del territorio non si esaurisce nella produzione teatrale ma è testimoniata anche in ambito archeologico e scientifico. Giovedì 7 luglio, in occasione delle Notti dell’Archeologia, si terrà un trekking naturalistico nei dintorni dello scavo di Santa Mustiola e una visita guidata all’area archeologica; domenica 10 luglio si terrà una visita guidata all’Osservatorio Astronomico di Libbiano a cura dell’Associazione Astrofili Alta Valdera.

Il territorio e il paesaggio, scenografia naturale del palco dell’Anfiteatro Fonte Mazzola, sono protagonisti non solo nelle serate degli spettacoli ma ogni giorno dell’estate pecciolese grazie all’apertura del Balcone sui tetti, un nuovo punto panoramico recentemente aperto al pubblico, e a un percorso di “trekking soft”, che sarà accessibile a tutte le ore del giorno e della notte, grazie a una nuova illuminazione con una lampada ibrida che, grazie all’energia solare, permetterà di risparmiare fino all’80% di energia. La passeggiata avrà il suo punto di partenza all’Anfiteatro Fonte Mazzola e scenderà a valle verso le Serre per poi ricollegarsi, chiudendo l’anello di questo in via Carraia con un passaggio suggestivo sotto la terrazza sospesa del Palazzo Senza Tempo.

Il festival quest’anno ospiterà, grazie alla collaborazione con LEG Srl che compie quattordici anni, il comico toscano Ubaldo Pantani e chiuderà con due concerti attesissimi, Noemi con la sua carica e grinta (mercoledì 27 luglio) e una delle figure del rock italiano al femminile più famose al mondo, Gianna Nannini (sabato 30 luglio).

L'amministrazione comunale ringrazia Belvedere Spa, main sponsor dell’intera rassegna, Toscana Energia e Giadil - Noleggio a lungo termine per il supporto a 11Lune.

Il programma dettagliato di 11Lune a Peccioli, edizione 2022 del festival.

Venerdì 1 luglio ore 21.30

Compagnia Orsini presenta

DONNE PRIGIONIERE DI AMORI STRAORDINARI

di e con MONICA GUERRITORE

e con il corpo di ballo e le coreografie

di Alberto Canestro

Martedì 5 luglio ore 21.30

Savà Produzioni Creative presenta in prima regionale

QUANDO SARÒ CAPACE DI AMARE

Massini racconta a Gaber

di e con STEFANO MASSINI

musiche eseguite dal vivo dall’Orchestra Multietnica di Arezzo

Giovedì 7 luglio ore 18.30

Notti dell’Archeologia

Verso Santa Mustiola

trekking naturalistico nei dintorni e visita guidata all’area archeologica

Prenotazione obbligatoria 0587.672158 - 936423

Ghizzano

Venerdì 8 luglio ore 21.30

BORN IN THE SOLVAY

di UBALDO PANTANI

scritto con Carlo Conti e Simone Tamburini

Domenica 10 luglio ore 21.15

Tutti insieme sotto la luna

Visita guidata all’Osservatorio Astronomico a cura dell’Associazione Astrofili Alta Valdera

Prenotazione obbligatoria 0587.672158 - 936423

Libbiano

Lunedì 11 luglio ore 21.30

ORCHESTRA DELLA TOSCANA

Diego Ceretta direttore

Augusto Gasbarri violoncello

Franz Joseph Haydn

Concerto n.1 per violoncello e orchestra

Ludwig van Beethoven

Sinfonia n.2 op.36

Mercoledì 13 luglio ore 21.30

E SIAMO ANCORA QUA

Simone Orsini direttore

con i musicisti della Filarmonica di Peccioli

i cantanti della Corale Valdera

e il corpo di ballo de La Rondine Danza

nell’ambito del progetto ENERGIE SOCIALI

Venerdì 15 luglio ore 21.30

Fondazione Teatro della Toscana presenta

CONSTELLATIONS

di Nick Payne

regia di Debbie Seymour

con gli attori de L’OLTRARNO

Mercoledì 20 luglio ore 21.30

THE TELEPHONE

Opera Buffa in un atto

libretto e musica di Gian Carlo Menotti

LA SERVA PADRONA

Intermezzi per musica

libretto di Gennarantonio Federico

musica di Giovanni Battista Pergolesi

Flavio Emilio Scogna direttore

regia e scene di Jacopo Fo

coproduzione Fondazione Teatro di Pisa, Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi

Spettacolo a pagamento

Giovedì 21 luglio ore 21.30

Compagnia della Fortezza

Beatitudo

liberamente ispirato all’opera di Jorge Luis Borges

regia e drammaturgia di Armando Punzo

Anfiteatro Triangolo Verde

Prenotazione obbligatoria 0587.672073

Mercoledì 27 luglio ore 21.30

NOEMI in concerto

Spettacolo a pagamento

Venerdì 29 luglio ore 21.30

Fondazione Teatro della Toscana e Best Live presentano in prima nazionale

FEDRA di Seneca

con Valentina Banci, Luca Lazzareschi, Gabriele Anagni

regia di ELENA SOFIA RICCI

Sabato 30 luglio ore 21.30

GIANNA NANNINI in concerto

Spettacolo a pagamento

BIGLIETTERIA DELLA RASSEGNA

Piazza del Popolo 5, Peccioli (PI)

martedì ore 9 > 13

mercoledì ore 10 > 13 e 15 > 19

giovedì e venerdì ore 10 > 13

sabato e domenica ore 10 > 13 e 14 > 19

tel. 0587.672158 - 936423

info@fondarte.peccioli.net

www.fondarte.peccioli.net

ACQUISTO BIGLIETTI

È possibile acquistare i biglietti per “The telephone - La serva padrona”, Noemi e Gianna Nannini presso la biglietteria della Rassegna, con il servizio TicketOne in uno dei punti vendita, oppure su www.ticketone.it

BIGLIETTI THE TELEPHONE - LA SERVA PADRONA

Posto unico numerato € 10

Gratuito per disabili e un accompagnatore, previo invio mail a info@fondarte.peccioli.net

Gratuito per bambini fino a 3 anni (nella stessa seduta del genitore)

BIGLIETTI NOEMI

Platea

e poltroncine centrali € 25

Poltroncine laterali € 22

Prezzo riservato ai cittadini di Peccioli

Platea e poltroncine centrali € 22

Poltroncine laterali € 18

Prezzo riservato ai soci di Belvedere S.p.A., ai possessori della CARD “Amici del Polo Museale di Peccioli” e ai minori di 18 anni

Platea e poltroncine centrali € 17

Poltroncine laterali € 14

Gratuito per disabili e un accompagnatore, previo invio mail a info@fondarte.peccioli.net

Gratuito per bambini fino a 3 anni (nella stessa seduta del genitore)

BIGLIETTI GIANNA NANNINI

Platea e poltroncine centrali € 40

Poltroncine laterali € 35

Prato € 30

Prezzo riservato ai cittadini di Peccioli

Platea e poltroncine centrali € 32

Poltroncine laterali € 28

Prato € 22

Prezzo riservato ai soci di Belvedere S.p.A., ai possessori della CARD “Amici del Polo Museale di Peccioli” e ai minori di 18 anni

Platea e poltroncine centrali € 25

Poltroncine laterali € 20

Prato € 15

Gratuito per disabili e un accompagnatore, previo invio mail a info@fondarte.peccioli.net

Gratuito per bambini fino a 3 anni (nella stessa seduta del genitore)


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ragazza ha 16 anni ed è grave. I mezzi coinvolti sono l'utilitaria a su cui viaggiavano le due donne e un furgone van con 5 persone a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cronaca

Attualità