Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:45 METEO:FIRENZE11°15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Attualità martedì 10 agosto 2021 ore 18:50

A 11 anni va a vivere da solo per la danza

Galileo Cucini, 11 anni
Galileo Cucini, 11 anni

Il ballerino Galileo Cucini ha iniziato a danzare a 3 anni e ancora giovanissimo ha deciso di inseguire il suo sogno lontano da casa, a Venezia



PECCIOLI — Ha iniziato a danzare a 3 anni e ora, a soli 11 anni, Galileo Cucini ha deciso di lasciare la famiglia, che vive in Valdera, a Fabbrica di Peccioli e inseguire il sogno di diventare ballerino professionista.

Per farlo ha scelto la Scuola di ballo del Veneto, diretta dalla prima ballerina internazionale Letizia Giuliani. Cucini si trasferirà a Spinea, a pochi chilometri da Venezia, dove inizierà le lezioni il 1 Settembre come allievo del corso per ballerini professionisti.

Galileo Cucini

Galileo Cucini

L'amore per la danza di Galileo è nato per caso: la nonna accompagnava l’altra nipote alla scuola di danza “La rondine” diretta da Chiara Ribechini a Peccioli e Galileo, che aspettava su un divanetto, fu invitato dalla maestra a provare una lezione, togliendosi le scarpe e usando i calzettoni. Da lì fu amore incondizionato, una passione che lo ha portato in 8 anni a scegliere la danza come professione.

L'insegnante Letizia Giuliani lo ha selezionato prima attraverso un’audizione video e poi con una settimana di lezione in presenza. 

"Vado via da casa perché voglio fare il ballerino - ha detto Galileo - e l'ho capito in maniera definitiva durante il lockdown: in quelle settimane non potevo fare danza e mi sentivo svuotato, triste, avevo anche pochissimo appetito, ero nervoso e sempre arrabbiato. Mi mancava la danza!".

Galileo Cucini

Galileo Cucini

“Fin da piccolo purtroppo - ha detto la mamma Francesca - è stato preso tante volte in giro dagli altri ragazzini e ragazzine per questa scelta collegata, secondo una brutta mentalità comune, soltanto alla femminilità. Ma Gali ha tenuto duro e adesso si gode il suo riscatto, dimostrando coraggio e determinazione nell’andare via da casa da solo così piccolo”.

A Venezia sarà ospitato da una famiglia particolare: i nonni di Edoardo Sartori, un ragazzo che come Galileo, fin da piccolo ha studiato danza ed adesso, grazie alla preparazione di Letizia Giuliani, è ballerino nella compagnia del Teatro di Stoccarda, in Germania.

Galileo con la famiglia a Venezia

Galileo con la famiglia a Venezia


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno