Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, von der Leyen: «È tempo di discutere dell'obbligo vaccinale»

Attualità martedì 10 agosto 2021 ore 18:50

A 11 anni va a vivere da solo per la danza

Galileo Cucini, 11 anni
Galileo Cucini, 11 anni

Il ballerino Galileo Cucini ha iniziato a danzare a 3 anni e ancora giovanissimo ha deciso di inseguire il suo sogno lontano da casa, a Venezia



PECCIOLI — Ha iniziato a danzare a 3 anni e ora, a soli 11 anni, Galileo Cucini ha deciso di lasciare la famiglia, che vive in Valdera, a Fabbrica di Peccioli e inseguire il sogno di diventare ballerino professionista.

Per farlo ha scelto la Scuola di ballo del Veneto, diretta dalla prima ballerina internazionale Letizia Giuliani. Cucini si trasferirà a Spinea, a pochi chilometri da Venezia, dove inizierà le lezioni il 1 Settembre come allievo del corso per ballerini professionisti.

Galileo Cucini

Galileo Cucini

L'amore per la danza di Galileo è nato per caso: la nonna accompagnava l’altra nipote alla scuola di danza “La rondine” diretta da Chiara Ribechini a Peccioli e Galileo, che aspettava su un divanetto, fu invitato dalla maestra a provare una lezione, togliendosi le scarpe e usando i calzettoni. Da lì fu amore incondizionato, una passione che lo ha portato in 8 anni a scegliere la danza come professione.

L'insegnante Letizia Giuliani lo ha selezionato prima attraverso un’audizione video e poi con una settimana di lezione in presenza. 

"Vado via da casa perché voglio fare il ballerino - ha detto Galileo - e l'ho capito in maniera definitiva durante il lockdown: in quelle settimane non potevo fare danza e mi sentivo svuotato, triste, avevo anche pochissimo appetito, ero nervoso e sempre arrabbiato. Mi mancava la danza!".

Galileo Cucini

Galileo Cucini

“Fin da piccolo purtroppo - ha detto la mamma Francesca - è stato preso tante volte in giro dagli altri ragazzini e ragazzine per questa scelta collegata, secondo una brutta mentalità comune, soltanto alla femminilità. Ma Gali ha tenuto duro e adesso si gode il suo riscatto, dimostrando coraggio e determinazione nell’andare via da casa da solo così piccolo”.

A Venezia sarà ospitato da una famiglia particolare: i nonni di Edoardo Sartori, un ragazzo che come Galileo, fin da piccolo ha studiato danza ed adesso, grazie alla preparazione di Letizia Giuliani, è ballerino nella compagnia del Teatro di Stoccarda, in Germania.

Galileo con la famiglia a Venezia

Galileo con la famiglia a Venezia

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​L'incidente è avvenuto in un tratto molto pericoloso. Tre le persone rimaste ferite. Sul posto sono intervenuti numerosi mezzi di soccorso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità