Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE11°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità domenica 17 marzo 2019 ore 13:52

Pensavo Peccioli, oggi Carofiglio, Serra e Ferrara

Marco D'Amore a "Pensavo Peccioli"

Ma anche D'Amore, Costa, Tinagli e Palandri nell'ultima giornata della kermesse diretta da Luca Sofri per capire "dove stiamo andando"



PECCIOLI — Pensavo Peccioli, la tre giorni di vis-à-vis con Luca Sofri e alcuni dei nomi più illustri nel panorama italiano della cultura, del giornalismo, dello spettacolo e della politica, giunge oggi all'ultimo atto.

Ieri, a scaldare il numeroso pubblico accorso in Alta Valdara, ci hanno pensato Walter Veltroni, Carlo Verdelli, fresco direttore di Repubblica, e Carlo Gabardini.

Carlo Gabardini

Walter Veltroni

Oggi il primo grande incontro è stato con l'attore e regista Marco D'Amore. Incontro durante il quale è stato rivelato che il Festivaldera - altra manifestazione promossa da Peccioliper, in programma dal 2 al 16 giugno - quest’anno sarà ancora più ampio, con musica, spettacolo e danza: porterà quattro grandissimi del mondo dello spettacolo, uno su tutti, svelato in anteprima, Luca Zingaretti.

A chiudere gli incontri odierni di Pensavo Peccioli Gianrico Carofiglio (alle 15,30), Irene Tinagli (17), Giuliano Ferrara (18) e Michele Serra (21).

Nel video qui sotto i momenti salienti della giornata di ieri.


Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto nei pressi della stazione di Empoli in un edificio dismesso. Indagini in corso da parte della polizia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità