Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:19 METEO:FIRENZE22°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nespoli: «Io come la mia Inter, poche vittorie ma di gran cuore»

Attualità venerdì 26 marzo 2021 ore 11:10

Valdera, cinque Comuni hanno numeri da zona rossa

Covid, sul parametro dei 250 casi settimanali su 100mila abitanti la maggior parte è sotto la soglia. Attese le decisioni del presidente Giani



PONSACCO — Abbiamo calcolato il numero dei nuovi positivi al coronavirus nella settimana che va venerdì 19 Marzo a ieri, giovedì 25 Marzo, per valutare nei Comuni della Valdera quanti fossero al di sopra della soglia dei 250 casi settimanali su 100mila abitanti.

E' emerso che sono cinque i territori comunali con numeri alti, che possono portare a provvedimenti più restrittivi, vediamoli:

- Santa Maria a Monte, 431 casi su 100mila abitanti (57 nuovi casi su 13.227 abitanti)

- Peccioli, 360 su 100mila (17 casi su 4.717 ab.)

- Casciana Terme Lari, 339 su 100mila (42 casi su 12.363 ab.)

- Ponsacco, 316 su 100mila (49 casi su 15.489 ab.)

- Capannoli, 266 su 100mila (17 casi su 6.382 ab.)

Gli altri Comuni hanno queste incidenze su 100mila abitanti: Terricciola (245, 11 casi), Bientina (235, 20), Chianni (225, 3), Buti (196,11), Calcinaia (189, 24), Pontedera (188, 55), Vicopisano (185, 16), Palaia (175, 8) e Lajatico (76, 1).

Questo pomeriggio alle 16 si riunisce a Firenze il Ceps, il Comitato per l’emergenza e la prevenzione scolastica che è guidato dal presidente della Toscana Eugenio Giani.

Il Ceps è uno strumento di consultazione e coordinamento da parte dei presidenti di Regione in tutte le aree, regionali o provinciali, nelle quali l’incidenza cumulativa settimanale dei contagi sia superiore a 250 casi su 100.000 abitanti oppure in caso di motivata ed eccezionale situazione di peggioramento del quadro epidemiologico.

Nell'ultima settimana Calcinaia, Pontedera e Ponsacco sono state in zona arancione rafforzata. I primi due Comuni hanno numeri al di sotto della soglia dei 250 su 100mila, Ponsacco ancora no.

Il presidente Giani comunicherà in serata o domani i nuovi provvedimenti e vedremo se Santa Maria a Monte, Peccioli, Casciana Terme Lari, Ponsacco e Capannoli subiranno particolari restrizioni, che siano zona rossa o arancione rafforzato.

- aggiornamento delle 18 di venerdì 26 Marzo: tutta la Toscana va in zona rossa da lunedì 29 Marzo, come potete vedere nel post qui sotto del presidente Giani.

Il Ministro Roberto Speranza mi ha appena comunicato le risultanze della cabina di regia del Comitato Tecnico...

Pubblicato da Eugenio Giani su Venerdì 26 marzo 2021
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A bordo due ragazze. Tutte e 5 le persone coinvolte nell'impatto sono finite all'ospedale. L'uomo è grave. L'incidente all'altezza di una rotatoria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca