Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:54 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Attualità mercoledì 16 gennaio 2019 ore 12:15

Mostri da strada creati coi pezzi di Vespa

Il fotografo Muhammad Fadli, attraverso il progetto "Rebel riders", racconta la sfrenata passione degli indonesiani per il mito Piaggio



PONTEDERA — I centauri ribelli raccontati da Muhammad Fadli ricordano il celebre film Mad Max. Ma non si tratta di un futuro apocalittico e di fantasia. In Indonesia sono realtà e Fadli li ha fotografati in sella a veri e propri mostri da strada, realizzati con stravaganze estetiche di ogni sorta e pezzi meccanici della Vespa, lo scooter made in Pontedera.

Gli indonesiani chiamano questi scooter "Vespa Gembel" o "Vespa drifters", mentre i loro creatori li chiamano "Vespa extreme".

Alcuni di questi mezzi hanno più di venti ruote e hanno a mo' di rostro uno scheletro di bufalo. Per realizzare la loro Vespa estrema questi appassionati indonesiani utilizzano tutto ciò che riescono a trovare: bambù, spazzatura, pezzi di ferro e via dicendo.

"Sembra che la creatività sfrenata dei costruttori non abbia limiti - racconta Muhammad Fadli sul suo sito muhammadfadli.com, da cui abbiamo estratto alcune foto -, e le Vespa classiche siano solo un punto di partenza. La sua unicità, che rappresenta la libertà di espressione, attrae metallari, punk e rastafariani come fan irriducibili".

Le foto dei "Rebel riders" sono state anche pubblicate in un libro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Monitor Consiglio

Attualità

Attualità