comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:44 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
La lezione di Burioni sull'immunità di gregge: «Vaccinarsi è un gesto di responsabilità civile, la libertà è un'altra cosa»

Cronaca sabato 21 novembre 2020 ore 17:55

Rsa Casciana Terme, 18 gli anziani positivi

La Rsa Casciana Terme

Da circa una settimana, in accordo con la Azienda Usl Toscana Nord Ovest, all'interno della struttura è stata creata un'area Covid con 20 posti letto



CASCIANA TERME LARI — Lunedì 9 novembre scrivemmo di 13 anziani ospiti risultati positivi al coronavirus Sars-Cov2 all'interno della Rsa Casciana Terme, gestita dalla Cooperativa sociale Paim. Dal 13 novembre, in collaborazione con la Ausl Toscana nord ovest, è stata creata un'area Covid all'interno della Residenza sanitaria assistita cascianese, così da separare gli anziani positivi dai restanti no-Covid.

L'area in questione, che conta in totale 20 posti letto, è stata creata anche nell'eventualità di accogliere altri anziani positivi provenienti da altre Rsa.

Ad oggi, per la Rsa Casciana Terme, non sono stati segnalati decessi collegati al coronavirus. Tuttavia nella residenza sono saliti a 18 gli anziani positivi al virus su 35 ospiti totali, cinque in più rispetto a 12 giorni fa.

"Vi è sempre stata una fondamentale collaborazione tra Paim e Usl, soprattutto durante questo evento pandemico addirittura h24" hanno fatto sapere dalla cooperativa sociale, puntualizzando che al momento "nella Rsa Casciana Terme opera esclusivamente personale Paim". Ad ogni modo, in base all'accordo, in caso di necessità la Ausl potrà inviare proprio personale per integrare il personale Paim o supervisionare la situazione.

Nel Comune di Casciana Terme Lari sono 217 i cittadini attualmente positivi, 9 di questi sono ricoverati.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS